FTP

In informatica, si chiama FTP (File Transfer Protocol o File Transfer Protocol), la serie di regole sul trasferimento di file che si verifica attraverso un sistema collegato a TCP o Transmission Control Protocol, che consente l'invio di file senza errori. Questo si basa sull'architettura client-server ; un modello in cui sono distribuite varie attività tra il server e il client. È stato progettato per fornire alta velocità durante la condivisione di file; anche se non troppa sicurezza, poiché tutte le operazioni vengono eseguite in testo normale, il che consente agli hacker di accedere ai dati trasferiti.

FTP

Questo è stato uno dei primi protocolli definiti (anche prima che esistesse TCP / IP), utilizzato per la prima volta nel 1971. Ha subito una serie di modifiche fino a quando, nel 1985, hanno finalmente stabilito il formato che era fino ad oggi ha utilizzato RFC 959. Il processo FTP inizia con PI o User Protocol Interpreter, che genererà il comando start; la risposta verrà quindi inviata dal PI del server al PI dell'utente. Alcuni parametri di trasferimento vengono stabiliti (memorizzazione, eliminazione, recupero, tra gli altri), in modo che il processo di trasferimento dei dati DTP dell'utente possa stabilire una connessione alla porta 20, affinché avvenga il trasferimento dei dati.

Con la creazione di questo protocollo, era noto anche il primo motore di ricerca, chiamato Gopher . Funzionava su un sistema di macchine interconnesse, la sua funzione principale era quella di trovare determinati file, a partire dal loro nome. Ogni macchina era destinata a un'area informativa specifica, ma l'organizzazione fornita da Gopher faceva sembrare che fossero effettivamente tutti su una sola macchina. Tuttavia, con l'arrivo di Internet, è caduto in disuso.

Raccomandato

Filosofia morale
2020
tanatologia
2020
Stato di eccezione
2020