Frasi giustapposte

Le frasi sono, in senso grammaticale, unità di significato composte da una o più parole. Non ci sono più componenti sintattici ridotti in grado di trasmettere proposizioni logiche. La giustapposizione, d'altra parte, è un aggettivo che nomina ciò che si trova immediatamente o accanto a una certa cosa.

Le frasi giustapposte, quindi, sono quelle le cui proposizioni condividono un valore sintattico ma non sono collegate o unite, ma appaiono in sequenza tra loro. La virgola, il punto e virgola e i due punti sono i simboli più frequenti per separare (e, a sua volta, collegare) le proposizioni che compongono questa classe di frasi.

Frasi giustapposte

Vediamo un esempio. L'espressione «È già tardi; Andiamo a casa "è una frase giustapposta composta da due parti (" È già tardi "e" Andiamo a casa "). Entrambe le proposizioni hanno un significato completo (cioè possono essere comprese anche quando appaiono in isolamento). Il punto e virgola consente di giustapporre e modellare la frase giustapposta.

Quello che stiamo cercando di dire è che le idee di ogni proposizione sono unite, ma senza dover usare un link. Va anche detto che le suddette proposizioni possono non solo essere indipendenti l' una dall'altra, ma possono anche formare frasi composte. E tutto ciò senza essere influenzato dalla giustapposizione.

Alcuni esempi chiari di questo sono i seguenti: "Eva era in ritardo in classe, l'insegnante era offesa, con ogni probabilità verrà espulsa" o "Manuel andrà in vacanza tra quindici giorni. Al mio ritorno faremo una vacanza insieme a scuola . spiaggia. »

Possiamo quindi dire che le frasi giustapposte sono uno dei tre tipi di frasi composte esistenti. Gli altri due sono:

• Coordinate, che usano legami sindacali dando forma a cinque tipi di frasi al loro interno: disgiuntive, avversive, copulative, esplicative e distributive.

subordinati, che sono coloro che dipendono da un'altra frase considerata principale .

esempio; Il mio amico cucina, studia, disegna, fa di tutto. È una frase composta, poiché ha diverse forme verbali, in particolare quattro. È una frase giustapposta poiché la virgola è l'elemento che struttura la frase e poiché nessuna delle azioni espresse con la forma verbale è più pertinente delle altre. Un altro aspetto unico di questa frase è il fatto che l' ordine che presenta potrebbe variare e il significato non cambierebbe (ad esempio, il mio amico studia, disegna, cucina, fa qualsiasi cosa).

Raccomandato

Colonna giornalistica
2020
seduttore
2020
Leadership carismatica
2020