Foresta tropicale

Le foreste tropicali si trovano in aree in cui il clima è umido. D'altra parte, ha bisogno di un tipo di clima caldo, cioè di un clima tropicale ed è da qui che prende il nome. Per questo motivo, una foresta tropicale è un tipo di foresta che si trova nell'area vicino all'equatore, poiché è lì dove le temperature sono simili in inverno e in estate, rimanendo stabili (circa 26 ° C).

Questo clima favorisce la crescita e le condizioni (precipitazioni e successiva umidità) a beneficio di un'ampia varietà di piante . Come caratteristica generale, le foreste tropicali sono a meno di 1.200 metri sul livello del mare, poiché ad altitudini superiori a questo livello, non è possibile preservare le caratteristiche tropicali perché più è alta la temperatura, più bassa è la temperatura.

Foresta tropicale

Una classificazione delle foreste tropicali può essere fatta in:

  • Foresta tropicale secca Le temperature variano tra 15º e 25º. Le ampiezze termiche tra il giorno e la notte sono piuttosto marcate. La vegetazione e la fauna cambiano considerevolmente in relazione alle foreste umide a causa dell'ampiezza termica. Questi tipi di foreste hanno colori nella vasta gamma di verde nella stagione delle piogge, ma hanno anche periodi di siccità. Qui, le precipitazioni sono comprese tra 1.000 e 2.000 millimetri (mm) all'anno, anche se in alcune foreste secche può arrivare a malapena a circa 100 mm all'anno.
  • Foresta tropicale monsonica. Chiamata anche giungla dei monsoni. Ha una stagione delle piogge e una stagione secca, ma la piovosità media annua qui è di 2.000 mm. In questi casi, la stagione secca e piovosa è altrettanto estesa.
  • Foresta pluviale tropicale. Conosciuta anche come foresta pluviale. Non c'è stagione secca qui . C'è una vegetazione molto grande e la radiazione solare è molto intensa, ma solo il 2% raggiunge il suolo, poiché la quantità di vegetazione lo impedisce. Questo tipo di foresta ha temperature che variano tra 23º e 26º C durante tutto l'anno.

Tra gli animali più comuni nelle foreste tropicali ci sono la scimmia, la scimmia ragno, il formichiere, lo scoiattolo, l'istrice, l' aquila, il tapiro, i coccodrilli, i serpenti, un'ampia varietà di ragni e insetti, i mammiferi di diverse dimensioni come lepri, ratti o più grande di coyote, cervi, puma, topi di campo, piccione di quaglia, pollo di montagna e giaguaro.

È un'area con una bassa densità di popolazione, poiché non è facile vivere in questo ambiente: malattie come la malaria, specie pericolose, cattive comunicazioni, ecc. Una parte importante degli abitanti è formata dalle popolazioni indigene .

La foresta tropicale ha un valore strategico in relazione alla sostenibilità del pianeta. Ci sono gruppi che lo proteggono e lottano per il suo mantenimento. Altri cercano di sfruttare le risorse.

Raccomandato

Artículo Científico
2020
matematico
2020
faraone
2020