foglia

La parola foglia deriva dal latino " folium ". Foglia è una parola che può avere diversi significati, ma il suo significato principale è descrivere un organo generalmente piatto specializzato principalmente nella fotosintesi, che si occupa del processo di passaggio dalla materia inorganica a quella organica mediante la energia solare.

foglia

Le foglie sono strutture laminari o aghiformi che spuntano lateralmente dagli steli o dai rami che hanno una crescita limitata e hanno tessuti foto-sintetizzanti perché l'anatomia degli steli e delle foglie sono strettamente correlate ed è un insieme di vari organi che costituiscono il gambo della pianta.

Possono anche sperimentare modifiche pronunciate nella struttura, che possono essere responsabili nella maggior parte dei casi, come l'adattamento all'ambiente, come conseguenza di una specializzazione diversa dalla funzione tipica di questo organo.

Esistono molti tipi di foglie a seconda della forma o del bordo, che sono come foglie semplici, foglie composte, nervate, a forma di cuore, ovate, oblunghe, ellittiche, segate, dentate, auricolari, con dita, palmate, intere, squamose o squamose, spatolate tra molte altre. .

Le foglie composite sono quelle che sono costituite da parti chiamate foliose o volantini che è l'aspetto simile alla foglia che possiedono o una piccola appendice della foglia di una pianta con la quale è attaccata allo stelo. Le foglie ellittiche sono quelle che hanno la forma ovale. Il cuore è quello con un apice acuto e può essere più largo nella parte vicina della radice. E quelli dentati sono quelli che hanno il bordo sotto forma di festone o onda.

D'altra parte, ciascuna delle parti o sezioni simili sono anche chiamate fogli e possono essere trovate all'interno di un libro o di un quaderno.

Raccomandato

Newton
2020
ADSL
2020
Sofismo
2020