FMI - Fondo monetario internazionale

L'FMI ​​è la sigla del Fondo monetario internazionale, nato da una convenzione delle Nazioni Unite del 1944, al fine di promuovere l'economia sostenibile e impedire che i paesi membri cadessero in una crisi finanziaria. In tal caso, il FMI è in grado di fornire aiuti immediati al paese interessato attraverso le sue politiche di cambio sostenibili accettabili a livello internazionale, il tutto al fine di ridurre la povertà, trascurare e mantenere il commercio internazionale. .

FMI - Fondo monetario internazionale

Modelli e regolamenti sono stati creati presso il Fondo monetario internazionale con l'obiettivo di controllare la spesa e gli investimenti dei paesi. Questi si impegnano con le Nazioni Unite e il FMI a essere governati da questi statuti, in modo che il sostegno che può essere offerto in una determinata situazione non venga tolto da loro. Uno dei più noti è lo standard Gold / Dollar che ha dato un certo valore all'oro in dollari che è rimasto fisso, questo schema è stato in vigore fino al 1973 quando una crisi finanziaria globale ha costretto i paesi ad abrogarlo.

I membri del FMI sono: I 187 membri delle Nazioni Unite e del Kosovo, Corea del Nord, Andorra, Monaco, Liechtenstein, Nauru. Cina, Cuba e Città del Vaticano non fanno parte dell'organizzazione.

Liberia, São Tomé e Príncipe, Angola, Burundi, Mozambico, Etiopia, Eritrea, Somalia, Bosnia Erzegovina, Albania, Siria, Iraq, Uzbekistan, Afghanistan, Bhutan, Birmania, Laos e Vanuatu sono paesi che fanno parte dell'organizzazione, ma non soddisfano gli obblighi di cui all'articolo VIII, sezioni 2, 3 e 4 dello statuto del FMI. La sezione 2 si riferisce all'evitare restrizioni ai pagamenti correnti, la sezione 3 alla prevenzione di pratiche monetarie discriminatorie e la sezione 4 alla convertibilità dei saldi in mani estere.

L'FMI ​​promuove lo scambio monetario internazionale, collabora con l'importazione e l'esportazione di materie prime verso i paesi. Concedere prestiti ai paesi che ne hanno bisogno per investire nella crescita. Facilita le quote di pagamento tra i prestiti concessi tra paesi, così come le imprese multilaterali sono regolate da statuti emanati dall'FMI.

Raccomandato

Desempleo cíclico
2020
allusione
2020
Wasabi
2020