feudalesimo

Il feudalesimo descrive una combinazione di costumi militari, sociali e legali che ebbe luogo nell'Europa medievale tra il IX e il XV secolo. È ampiamente definito come il modo in cui la società era strutturata attorno alle relazioni derivate dal possesso fondiario in cambio di un servizio o di un lavoro. Sebbene l' etimologia della parola derivi dal latino feudum o feodum (feudo), allora la parola usata, né il feudalesimo né il sistema che descrive sono stati concepiti come un sistema politico formale da persone che vivono nel Medioevo.

feudalesimo

Ancora oggi, il termine è oggetto di dibattito, con alcuni studiosi che ne limitano l'uso per descrivere gli accordi tra la nobiltà, altri per estenderne l'uso per descrivere l'ordine sociale del Medioevo e un altro gruppo di esperti che mette in discussione la sua utilità come concept. Il feudalesimo, nelle sue molte forme, emerse a seguito del decentramento di un impero, in particolare la dinastia carolingia (lignaggio dei re franchi che governava l'Europa occidentale tra l'VIII e il X secolo), che mancava delle infrastrutture burocratiche necessarie per il sostegno della cavalleria, non assegnando terra a queste truppe .

Pertanto, i soldati iniziarono a mettere in sicurezza un sistema ereditario sulle terre e il loro potere sul territorio iniziò a comprendere le sfere politiche, giudiziarie ed economiche. Questo potere acquisito diminuì notevolmente il potere unitario di questi imperi. Anche se l'infrastruttura esisteva per mantenere tale potere unitario (come nel caso delle monarchie europee), iniziò a cedere a questo nuovo potere strutturale, noto come feudalesimo, e alla fine scomparve. Il feudalesimo classico descrive una serie di obblighi reciproci, legali e militari, tra i guerrieri della nobiltà, che ruotano attorno a tre concetti fondamentali: signori, vassalli e feudo .

Un signore era, in termini generali, un nobile che possedeva una terra; il vassallo era la persona a cui la terra era stata concessa (dal signore) e questo era noto come il feudo. In cambio dell'uso del feudo e della protezione del signore, il vassallo gli fornì un qualche tipo di servizio. Esistevano diversi tipi di possesso feudale della terra, che potevano essere servizi militari o non militari. Gli obblighi e i diritti corrispondenti erano di comune accordo tra il signore e il vassallo. Il termine "società feudale" comprende non solo la struttura aristocratica del guerriero legata al vassallo, ma anche i contadini vincolati dalla signoria e dalle proprietà della chiesa .

Raccomandato

punteggio
2020
video
2020
testamentaria
2020