feto

In biologia, un feto è chiamato un bambino concepito ma non ancora nato, che non è più un embrione. Per gli animali e per gli esseri umani, il feto rappresenta il prodotto della fecondazione, che ha già superato la fase embrionale e continua il suo processo di sviluppo. Il feto si sta evolvendo all'interno di una sorta di borsa che si trova all'interno del corpo della madre.

Smettendo di essere un embrione, il feto ha la capacità di resistere al danno che può essere causato da droghe, alcol, alcuni farmaci, carenza nutrizionale o infezioni della madre, tra le altre cose.

Nell'uomo, dal nono mese di gestazione (e fino alla nascita) l'embrione è già considerato un feto. Già il suo viso può essere visto più chiaramente, così come i suoi genitali, il che significa che per questo stadio, la madre sa già se avrà un maschio o una femmina .

feto

Il feto ha un sistema circolatorio molto diverso rispetto agli umani che sono già nati, soprattutto perché i loro polmoni non funzionano ancora; Ciò significa che l'ossigeno che il feto riceve proviene dalla madre attraverso il cordone ombelicale e la placenta.

D'altra parte, in animali come i cani, ad esempio, l'embrione diventa un feto a 30 giorni di gestazione, a questo punto gli organi dell'animale sono già formati.

Tornando di nuovo al caso degli esseri umani, dobbiamo anche sottolineare l'importanza di prendersi cura del cibo e anche del consumo di vitamine come acido folico e ferro, in modo che il feto possa iniziare a svilupparsi perfettamente. La loro mancanza porta all'emergere di anomalie o malformazioni congenite che finirebbero per causare al feto un qualche tipo di disabilità permanente alla nascita. Da lì emerge anche l'importanza dei controlli prenatali, poiché attraverso di essi è possibile prevenire tutte queste cose, oltre ad applicare le correzioni necessarie in caso di anomalie.

Attualmente, ci sono apparecchiature come gli ultrasuoni, che consentono di monitorare l'evoluzione del feto, oltre a essere in grado di determinare il momento esatto della gravidanza. Attraverso l'ecografia, il medico sarà in grado di sapere qual è la lunghezza del femore, la circonferenza del cranio, il peso fetale e la lunghezza della testa dal coccige.

Raccomandato

Paleontología
2020
alpinismo
2020
l'outsourcing
2020