fertilizzante

Il compost è un composto chimico, che può essere organico o minerale, ed è responsabile della fornitura dei nutrienti necessari al substrato affinché le piante crescano. Si chiama anche fertilizzante e ci sono diversi modi per ottenere la preparazione, i più comuni sono quelli che provengono da un ambiente naturale. Gli agricoltori sono molto preoccupati di preparare la base su cui verrà formata la verdura; Questo perché se non ricevono questo "cibo", potrebbe non svilupparsi nel modo più conveniente e la sua commercializzazione non è così facile. Va notato che le sostanze di base per il prodotto coltivato sono chiamate elementi di base, essendo potassio (assicura la crescita di frutti e fiori), fosforo (rafforza la struttura della pianta) e azoto (aiuta nella sviluppo generale della pianta).

fertilizzante

Sin dai tempi antichi gli esseri umani sono stati responsabili della produzione di diversi tipi di fertilizzanti . Hanno usato risorse come ceneri, escrementi umani e animali, oltre alle ossa. Tuttavia, oggi ci sono varie aziende che producono fertilizzanti con tutti i nutrienti di cui le piante hanno bisogno, come la base e gli elementi secondari (ferro, rame, zinco, sodio ...).

Per quanto riguarda la classificazione dei fertilizzanti, possono essere considerati organici o minerali. I primi sono quelli che provengono dai rifiuti delle industrie zootecniche in vendita, che smaltiscono parti degli animali che possono fungere da fertilizzante, oltre alle piante che si sono già decomposte. I minerali o inorganici, sono quelli che sono già preparati dall'industria chimica e il singolo preparato ha tutti gli elementi necessari per la semina.

Raccomandato

dessert
2020
brama
2020
adobe
2020