fecondazione

Fecondazione è un termine usato in biologia per indicare il processo mediante il quale l'uovo e lo sperma si uniscono per creare un nuovo essere. Lo scopo di questo processo è la miscelazione dei geni dei genitori e la creazione di un individuo.

fecondazione

La fecondazione inizia nel momento in cui lo sperma entra nella vagina durante il rapporto sessuale e viaggia verso le tube di Falloppio, una volta lì si unisce all'uovo e lo fertilizza. È in questo momento che lo sperma mescola il suo nucleo con quello del gamete ed entrambi uniscono le loro informazioni genetiche nello zigote. Nella fase successiva, l'ovulo fecondato raggiunge l'utero dove viene impiantato 7 giorni dopo la fecondazione.

Esistono diversi tipi di fecondazione:

Fertilizzazione interna : questo tipo di fecondazione è la più semplice. Lo sperma entra nel corpo della femmina durante il rapporto sessuale, riesce a fecondare l'ovulo e quindi si impianta nell'utero della madre.

Fertilizzazione esterna : questo tipo di fecondazione è tipico dei pesci ed è caratterizzato dal fatto che sia lo sperma che le uova non fertilizzate si uniscono, una volta rilasciate nell'acqua. Tuttavia, in specie come gli squali, la fecondazione è interna.

Per quanto riguarda gli anfibi, sono ovipari e la loro riproduzione avviene mediante fecondazione esterna. Le femmine rilasciano le uova nell'acqua, in modo che siano fecondate dallo sperma rilasciato dal maschio.

Fecondazione in vitro : è una tecnica per mezzo della quale la fecondazione degli ovuli con lo sperma viene effettuata esternamente al corpo materno. È uno dei processi più utilizzati per combattere l' infertilità . È un processo, che è relativamente semplice, poiché consiste nel mantenere un controllo sull'ovulazione della donna, al fine di poter estrarre una o due uova situate nelle ovaie per fecondarle con lo sperma. Una volta fecondato, l'uovo verrà rimesso nel grembo materno.

Nel caso delle piante, la fecondazione avviene attraverso l' impollinazione, che consiste nel trasferimento del granello di polline dall'azione del vento o da insetti che lo trasportano dall'antera (parte superiore dello stame dei fiori) fino a raggiungere lo stigma (area situata all'esterno delle foglie dei fiori). Una volta uniti, ha inizio la fecondazione e inizia la germinazione.

Raccomandato

Colonna giornalistica
2020
seduttore
2020
Leadership carismatica
2020