etica

Il termine etica deriva dalla parola greca ethos, che originariamente significava "abitazione", "luogo in cui si vive" e che terminava sottolineando il "carattere" o " modo di essere " peculiare e acquisito da qualcuno; costume ( mos-moris : moralità). Conosciuta anche come filosofia morale, è una branca della filosofia che prevede la sistematizzazione, la difesa e la raccomandazione di concetti di condotta corretta. Il campo dell'etica, insieme all'estetica, si occupa di questioni di valore e quindi comprende il ramo della filosofia chiamato assiologia. Cerca di risolvere le questioni della moralità umana definendo concetti come il bene e il male, la virtù e il vizio, la giustizia e il crimine

etica

Che cos'è l'etica

L'etica può essere definita come la scienza della condotta morale, poiché, quando si effettua un'analisi dettagliata della società, viene stabilito come tutti gli individui che la abitano dovrebbero agire o comportarsi. Questa disciplina filosofica è legata alle norme, queste servono come base per fare la differenza tra il bene e il male.

La capacità di un individuo di decidere se qualcosa è moralmente corretto o no si chiama criterio etico. Esistono diversi tipi di criteri che possono essere utilizzati per prendere una decisione, tra cui il criterio utilitaristico, l'attenzione alla giustizia e l'attenzione ai diritti.

Ogni individuo è in grado di forgiare un'immagine di ciò che è e vuole essere in una società, che è sempre più sommersa da situazioni di rischio relative all'identità individuale delle persone. Da quel momento in poi, la famiglia gioca un ruolo molto importante poiché infonde valori etici e morali. Oltre a ciò, guida l'individuo nella valutazione delle sue azioni, consentendogli una migliore comprensione delle persone che lo circondano, raggiungendo che il soggetto abbia i suoi criteri etici.

Valori etici

Sono modelli di comportamento che regolano il comportamento dell'individuo. I valori etici vengono acquisiti attraverso lo sviluppo individuale delle persone, con le loro esperienze all'interno dell'ambiente che le circonda, come la famiglia, la scuola, i social e i media.

L'obiettivo dei valori etici è quello di mantenere chiare le regole del gioco in una società, per quanto riguarda l'esecuzione di funzioni specifiche al suo interno. I più importanti sono: libertà, giustizia, responsabilità, onestà e rispetto .

Come campo della ricerca intellettuale, la filosofia morale è anche collegata ai campi della psicologia morale, dell'etica descrittiva e della teoria del valore .

Rushworth Kidder afferma che "le definizioni standard di etica includono in genere frasi come" la scienza del carattere umano ideale "o" la scienza del dovere morale "." Richard William Paul e Linda Elder definiscono l'etica come "un insieme di concetti e principi che ci guidano nel determinare quale comportamento aiuta o danneggia le creature sensibili".

Il Cambridge Dictionary of Philosophy afferma che la parola "etica" è "comunemente usata in modo intercambiabile con" moralità "... e talvolta è usata più strettamente per riferirsi ai principi morali di una particolare tradizione, gruppo o individuo". Paul e Elder affermano che la maggior parte delle persone lo confonde con il comportamento in conformità con le convenzioni sociali, le credenze religiose e la legge e non tratta l'etica come un concetto indipendente.

La parola etica in inglese si riferisce a diverse cose. Può riferirsi all'etica filosofica o alla filosofia morale, un progetto che cerca di usare la ragione per rispondere a vari tipi di domande etiche. Come scrive il filosofo inglese Bernard Williams, cercando di spiegare la filosofia morale: "Ciò che rende filosofica un'indagine è la generalità riflessiva e uno stile di argomentazione che pretende di essere razionalmente persuasivo". Williams descrive il contenuto di questa area di ricerca su come affrontare la domanda molto ampia, "come si dovrebbe vivere".

Inoltre, può fare riferimento alla comune capacità umana di pensare a problemi etici che non sono particolari della filosofia. L'etica può anche essere usata per descrivere i propri principi o abitudini idiosincratici. Ad esempio: "Joe ha una strana etica".

Formazione civica ed etica

Ha il compito di insegnare all'individuo come dovrebbero legarsi e vivere in armonia con la società. Il suo obiettivo principale è quello di consolidare negli studenti la capacità necessaria per avere i propri criteri, conoscere i principi etici che hanno plasmato l'umanità nel corso della sua storia e formare le basi per identificare l'importanza di mantenere un'azione responsabile e libera., per il tuo sviluppo come persona e una migliore vita sociale.

Che cos'è l'etica sociale

Studia i principi e le norme morali della vita sociale in senso istituzionale e non istituzionale. Inoltre, è considerato un complemento fondamentale dell'etica individuale, che considera la responsabilità delle persone nei confronti degli altri e di se stesso.

I principi etici sono regole che servono da guida per definire la condotta di una persona e prendere ciò che è considerato buono o valido.

I principali principi etici sono:

  • Principio di moralità.
  • Principio di vita.
  • Principio dell'umanità.
  • Principio di uguaglianza.
  • Principio comunitario.

Che cos'è un codice etico

È un meccanismo che consente alle aziende di attuare (attraverso dichiarazioni di principi e valori) basi morali ed etiche universali, fondamentali nella vita quotidiana dell'organizzazione. Il codice etico aiuta nelle relazioni con dipendenti, clienti, fornitori, appaltatori e persino con i concorrenti di un'azienda. Inoltre, crea fiducia nella chiarezza delle negoziazioni di un'organizzazione o di una società.

Il codice etico della filosofia morale della società emerge come parte integrante della sua cultura organizzativa ed è determinato da modelli, simboli, valori, pratiche dell'azienda e dalla sua storia, che si riflettono nel modo in cui i suoi amministratori, dirigenti e i dirigenti lo guidano e, come il resto dei collaboratori, svolgono i loro compiti.

Etica professionale

È l'insieme di valori e norme che consentono un migliore sviluppo nelle attività professionali. Inoltre, è il responsabile di stabilire linee guida etiche nella crescita del lavoro, attraverso i valori universali che fanno parte degli esseri umani.

L'etica professionale determina come dovrebbe essere la prestazione di un professionista in una situazione definita. Questa etica può essere evidenziata solo da professionisti a livello universitario, ma deve essere presa in considerazione in qualsiasi altro commercio o lavoro su base permanente.

Esistono quattro tipi di etica professionale che sono:

  • Etica professionale di un amministratore.
  • Etica professionale di un avvocato.
  • Etica professionale di uno psicologo.
  • Etica professionale di un insegnante.

Esempio di codice etico

Il codice etico per il personale sanitario si riferisce agli obblighi di trattamento morale e sociale che una persona si assume quando fornisce il proprio servizio in un centro sanitario su base giornaliera. Comprende i seguenti standard di comportamento:

Trattamento professionale

Si riferisce al comportamento degli operatori sanitari e dei loro dirigenti di fronte alle situazioni quotidiane nel lavoro professionale accettato dalle scienze della salute e atteso dalla comunità che riceve i loro servizi.

Trattamento sociale

È il comportamento assunto dagli operatori sanitari nei confronti dei pazienti, delle loro famiglie e dei rappresentanti legali.

Condotta del lavoro

Si riferisce al comportamento degli operatori sanitari e dei loro dirigenti, davanti all'istituzione in cui lavorano e con il resto dei loro colleghi.

Formazione e sviluppo del personale di ricerca

Riguarda il comportamento dei membri delle equipe sanitarie, in relazione alle attività di formazione e formazione di nuovo personale, nonché agli aggiornamenti per lo sviluppo e la formazione del lavoro e della ricerca scientifica, al fine di generare nuovi conoscenza e migliore comprensione della realtà.

Rapporti extra-istituzionali del personale sanitario

Si riferisce al rapporto del personale sanitario con le scuole o le organizzazioni accademiche, di ricerca o di produzione e distribuzione di medicinali e forniture sanitarie.

L'etica ambientale è il ramo della filosofia che è responsabile dell'analisi del comportamento dell'uomo nei confronti della natura o dell'ambiente naturale in cui opera. I danni causati dall'umanità all'ambiente hanno iniziato a essere studiati pubblicamente a metà del secolo scorso.

L'aumento del danno causato all'ambiente dalle industrie e la scarsa consapevolezza dell'uomo nella sua conservazione, hanno portato a regolamenti morali e comportamenti etici, che richiedono responsabilità da parte delle industrie e dei cittadini, riguardo alle cure dell'ambiente.

Quali sono le differenze tra etica e morale

La differenza principale tra etica e morale è che la prima è incaricata di studiare e riflettere sulla morale, permettendo all'individuo di decidere tra il bene e il male, tra ciò che è etico o no, mentre la moralità è un insieme di norme e principi basati sulla cultura e i costumi di un gruppo sociale.

Interpretazioni etiche

È uno dei rami della filosofia, che come scienza studia il perché delle cose, il necessario e l'universale, che è dedicato all'analisi del comportamento umano. Ciò che è etico è ciò che viene fatto dalla volontà personale e assoluta della persona, cioè ciò che è assente dalla libertà non è considerato etico. In altre parole, l'uomo è orientato a compiere buone azioni guidate dalla coscienza, che chiarisce se queste sono corrette o errate. D'altra parte, il valore è quella scala etica e morale che un individuo possiede quando agisce.

Etica kantiana

Secondo Kant, l'etica è governata dalla moralità e dalla buona volontà. Di conseguenza, se un individuo agisce per ottenere i propri benefici, o per paura e non per rispetto di un dovere morale, queste azioni non sono classificate come morali.

Etica giapponese

È uno degli obblighi più importanti per i giapponesi e viene acquisito alla nascita, cioè sono una serie di debiti come il rispetto per i genitori e la famiglia. Se la reputazione di un individuo viene domata, viene pulita solo attraverso la vendetta chiamata "kirisute-gomen", che significa "mi scusi ma ho dovuto prendere la testa"

Etica aziendale

etica

Sono una serie di valori, principi e norme stabiliti nella cultura di un'azienda, per ottenere una migliore sintonia nella società e quindi consentire un migliore adattamento in tutto il suo ambiente, riuscendo a combattere la corruzione, le molestie del lavoro, la diffamazione e annunci fuorvianti, tra gli altri.

Etica scientifica

Lo si vede da due grandi aree: quella interna e quella esterna. Quello interno è quello necessario per far funzionare la scienza e che è costituito da regole, che sebbene non siano scritte, nessuno scienziato può violarle, poiché corre il rischio di perdere il diritto a far parte di questa comunità. L'esterno è quello legato alla società e all'ambiente, proibisce la sperimentazione con gli esseri umani, causando una sofferenza minima agli animali e danneggiando l'ecosistema.

Etica tecnologica

Permette al comportamento degli esseri umani di essere orientato alla tecnologia e definisce il loro comportamento di fronte a una varietà di benefici forniti dai progressi tecnologici.

Etica legale

Il professionista legale è dovuto al suo studio etico professionale ea se stesso, la sua missione è raggiungere i livelli di giustizia concessi dalla legge, basati su un comportamento integrale e impegnato nei parametri di moralità e imparzialità, tenendo da parte il suo interessi personali al fine di prevalere su quelli del suo cliente, poiché questo è lo scopo della sua professione.

Raccomandato

Boemia
2020
Momento angolare
2020
antivirus
2020