epistemologia

La parola deriva dal greco, episteme (conoscenza) e logos (teoria). L'epistemologia è una disciplina o una branca filosofica che si occupa della ricerca scientifica e del suo prodotto, della conoscenza scientifica, delle sue classi e del suo condizionamento, delle sue possibilità e della sua realtà, della relazione che ha con il ricercatore, inserendo argomenti come storia, cultura e contesto delle persone. È anche conosciuta come la filosofia della scienza .

L'epistemologia si occupa della definizione della conoscenza e dei relativi concetti, fonti, criteri, tipi di conoscenza possibile e il grado in cui ognuno è vero; così come la relazione esatta tra colui che conosce e l'oggetto noto . A differenza della logica formale, il cui oggetto è la formulazione del pensiero, e la Psicologia, la cui relazione con la conoscenza è di livello scientifico, l'epistemologia si occupa del contenuto del pensiero, della sua natura e significato .

epistemologia

L'epistemologia è stata una spina dorsale della filosofia da Cartesio all'inizio del presente secolo, passando attraverso approcci sparsi come razionalismo, empirismo, idealismo, positivismo, transcedentismo, irrazionalismo-vitalismo e quello dell'analisi filosofica.

Fino a mezzo secolo fa l'epistemologia era solo un capitolo della teoria della conoscenza o dell'epistemologia (natura e portata della conoscenza). I problemi semantici, esistenti, assiologici, etici e di altro genere che sorgono sia nel corso della ricerca scientifica che nella riflessione meta-scientifica non si sono ancora verificati.

Oggi l'epistemologia è diventata un'area importante della filosofia, sia concettualmente che professionalmente . Esistono numerose cattedre di epistemologia, a volte accanto alla logica o alla storia della scienza.

Raccomandato

Artículo Científico
2020
matematico
2020
faraone
2020