episteme

Termine greco, la cui radice significa "conoscenza", che spesso viene tradotta come "scienza", e con la quale i filosofi greci si riferivano alla vera conoscenza, in contrapposizione alla conoscenza apparente, alla ragionevole convinzione. Per Platone, l'episteme è vera conoscenza, che può essere solo conoscenza dell'immutabile, della vera realtà, delle Idee, in contrapposizione alla "doxa", all '"opinione", alla conoscenza della realtà sensibile.

episteme

Per Aristotele, tuttavia, l'episteme sarebbe la conoscenza ottenuta attraverso la dimostrazione.

Secondo Platone, la verità è in quel mondo di idee che è il modello del mondo sensibile. L'ambiente materiale è evidente, mutevole, corruttibile e confuso. Questo mondo sensibile è conosciuto attraverso doxa, o qual è la stessa opinione. Tuttavia, esiste una differenza molto importante tra opinion e doxa. Platone ritiene che sia evidente il rischio di fare deduzioni generali dalla doxa.

L'epistemologia ebbe le sue origini nell'antica Grecia e il suo apice iniziò nel 17 ° secolo, diventando il centro della riflessione filosofica. La filosofia europea definisce l'epistemologia come la teoria della conoscenza generale e la tradizione inglese come la filosofia della scienza. infatti, Aristotele lo ha indicato come la scienza il cui obiettivo è conoscere le cose nella loro essenza e nelle loro cause. Ovviamente, l'epistemologia è un insieme di conoscenze che ha la scienza come oggetto di studio quando si fa riferimento alla natura, alla struttura e ai limiti della conoscenza umana .

Va considerato che negli ultimi decenni è emersa una varietà di discorsi scientifici basati sulla pluralità di posizioni epistemologiche e nuove prospettive di ricerca che sono incluse nel termine paradigma. Qui è importante ricordare a Thomas Kuhn che nel suo libro la struttura delle rivoluzioni scientifiche si riferisce al termine come modi di lavorare e tipi di domande sulla realtà che forniscono modelli di problemi e soluzioni a una comunità scientifica.

Raccomandato

Efector
2020
abominevole
2020
vindicate
2020