Energia idroelettrica

L' energia idroelettrica o idraulica è quella che proviene dall'uso della cascata da una certa altezza . L'acqua che cade è azionata da turbine che creano un movimento rotatorio, che lo converte in energia meccanica, quindi tutta quell'energia passa attraverso i generatori che la trasformano in energia elettrica.

Energia idroelettrica

Questo tipo di energia è generalmente prodotta dall'acqua immagazzinata in serbatoi a molti piani, chiamati anche dighe . Le dighe contengono l'acqua che scende a un livello inferiore, generando energia cinetica che viene poi convertita in energia elettrica. Questa forma di energia è rinnovabile, cioè inesauribile.

Per trasformare l'acqua in energia idroelettrica, è necessario l'uso di impianti idroelettrici . Queste piante situate in aree in cui prevale un appropriato mix di precipitazioni e differenze geografiche, utilizzano l'energia gravitazionale contenuta nei grandi corpi idrici che, quando passa attraverso una turbina idraulica, trasferisce l'energia a un generatore elettrico che poi la converte in energia elettrica .

L'energia idroelettrica è stata sfruttata per secoli . Anche dall'antica Grecia, gli agricoltori utilizzavano mulini ad acqua per macinare il grano. Questi mulini nel tempo sono serviti da supporto per la costruzione di impianti idroelettrici.

Tra i vantaggi offerti da questo tipo di energia vi è, è un'energia che produce prestazioni energetiche elevate. La sua disponibilità è inesauribile . È un'energia che non genera emissioni tossiche durante l'avvio. D'altra parte, le dighe o i serbatoi costruiti fungono da deposito d'acqua per l'esecuzione di attività ricreative e per la fornitura di sistemi di irrigazione.

Economicamente, l'energia idroelettrica offre un grande vantaggio quando si tratta di eliminare i carburanti, poiché è più costoso utilizzare impianti idraulici a base di carburanti (petrolio, gas naturale o carbone), tenendo conto che i prezzi di Spesso subiscono aumenti che potrebbero influire sui costi.

Per quanto riguarda i suoi svantaggi: la costruzione di impianti idroelettrici richiede l'installazione di grandi linee elettriche, rendendolo estremamente costoso. Le dighe tendono a generare perdite di suolo produttivo e fauna selvatica, a causa delle inondazioni del terreno designato per esso. Nelle aree in cui sono costruiti i bacini idrici, è molto probabile che le inondazioni abbiano origine nelle città circostanti. Causa distruzione dell'ambiente, in particolare degli ecosistemi acquatici.

Raccomandato

embriologia
2020
cattolico
2020
io lavoro
2020