embriologia

La parola embriologia deriva dal greco "ἔμβρυον" che significa "embrione" e "loggia" di "logos" e "studio" . L'embriologia è la scienza che si occupa dello studio, della formazione e dello sviluppo di embrioni e nervi dalla gametogenesi, che è la formazione di gameti attraverso la meiosi dalle cellule germinali fino al momento della nascita degli esseri viventi . La formazione e lo sviluppo di un embrione è la parte principale dello sviluppo di un essere vivente mentre si trova nell'uovo o nell'utero della madre, è noto come embriogenesi, si occupa del processo generativo che porta alla formazione di un organismo pluricellulare, pianta o animale, dallo zigote. Questo è uno standard attaccato all'anatomia e all'istologia.

embriologia

La crescita di un embrione inizia con la fecondazione o fecondazione del processo mediante il quale due gameti maschili e femminili si fondono per creare una nuova persona con un genoma derivato da entrambi i genitori, che origina le informazioni dello zigote che è la cellula risultante dall'unione. di un gamete maschio, di sperma e di anterozoide con gli ovociti delle cellule sessuali femminili, identificato come gametocita femminile o cellula germinale coinvolta nella riproduzione. Quando il processo termina mentre tutte le strutture e gli organi principali del prodotto vengono generati dall'inizio del primo mese, l' embrione viene chiamato feto .

L'embriologia affronta il divario tra sviluppo prenatale, ostetricia, medicina perinatale e anatomia clinica che fornisce informazioni sulla vita umana e sui cambiamenti che si verificano durante lo sviluppo prenatale .

Raccomandato

Efector
2020
abominevole
2020
vindicate
2020