Effetto farfalla

Quando parliamo dell'effetto farfalla, generalmente ci riferiamo a un significato legato alla teoria del caos . Ma oltre a cercare di spiegare le diverse e piccole variazioni che possono influenzare in una certa misura quei sistemi complessi e di capitale, un grande esempio di questi risiede negli schemi meteorologici esistenti. In relazione ad entrambi, l'effetto farfalla cerca di supporre che il movimento fatto dalle ali di una farfalla possa generare ripercussioni di grande significato in riferimento alla forza del vento e ai movimenti prodotti dai sistemi climatici del mondo, che persino Di conseguenza, potrebbero causare tornado.

Effetto farfalla

L'idea relativa alla teoria del caos intende fare riferimento a quelle variazioni minime che possono far evolvere o sviluppare un determinato sistema in diversi modi in determinati modi, producendo così un'alterazione iniziale, attraverso un processo che potrebbe essere chiamato un processo di amplificazione e che potrebbe quindi generare un effetto notevolmente considerevole a breve o medio termine . L'effetto farfalla, nonostante sia considerato come un concetto complesso, tende ad essere assimilato come una filosofia e può anche essere suggerito in molti campi della vita.

Il termine è stato stabilito dal meteorologo americano Edward Norton Lorenz che ha aperto la strada allo sviluppo della teoria del caos, attraverso l'affermazione della convinzione che, in base alle condizioni iniziali di un determinato sistema, il minimo cambiamento può causare il sistema progredire. Questo personaggio ha lavorato su questa teoria per circa dieci anni, e nel 1973 ha esposto la teoria del movimento delle ali nel tempo e poi ha preso la farfalla come esempio per realizzare una teoria un po 'più poetica.

Pertanto, si manifesta che il suo nome è dovuto alla famosa frase o proverbio cinese che dichiara: «il battito delle ali di una farfalla può essere sentito dall'altra parte del mondo» ; o, d'altra parte, "il battito delle ali di una farfalla può causare uno Tsunami dall'altra parte del mondo", sebbene citino anche la citazione "Il semplice battito di una farfalla può cambiare il mondo".

L'effetto farfalla appare anche nella fantascienza, applicata molte volte nel viaggio nel tempo in cui gli eventi potrebbero cambiare; Un esempio di questo può essere citato nel film il cui nome è lo stesso, Butterfly Effect, pubblicato nel 2005 in cui riflettono i possibili cambiamenti negativi che i comportamenti compiuti in passato potrebbero generare in futuro.

Raccomandato

diamante
2020
termodinamica
2020
foglio
2020