Economia ortodossa

Nel corso della storia, l'umanità ha visto come tutto cambia intorno ad essa: cultura, arte, politica ... Ma, senza dubbio, l'economia è uno degli aspetti che più incuriosisce . In precedenza, il sistema era basato sul baratto, quindi passava al commercialismo e si spostava su quella che è conosciuta come "economia classica"; infine, emerge il concetto di "economia ortodossa", che è fondamentalmente l'attuale modello economico, che è strutturato con "razionalità-individualismo-equilibrio".

Economia ortodossa

L'economia ortodossa ha un antecedente nell'economia neoclassica, una scuola a cui è stato assegnato il compito di stabilire legami tra economia classica ed emarginazione. In questi giorni, alcuni economisti concordano sul fatto che il modello è chiaramente neoclassico, poiché le basi teoriche insegnate agli studenti provengono da questa tendenza; tuttavia, la maggior parte di coloro che partecipano a questa comunità non si identificano con una corrente: vedono l'economia come completamente estranea alla pratica comune di separare determinati campi di studio nelle scuole.

Come menzionato in un paragrafo precedente, l'ortodossia economica si basa sulla definizione di "razionalità" . Questo è l'elemento che lo distingue precisamente dall'economia eterodossa, le cui basi sono: "istituzioni-storia-struttura sociale ", cioè è molto più preoccupata dell'imprevedibilità del comportamento di un individuo e di come è influenzato l'aspetto politico e sociale. Pertanto, si presume che l'economia ortodossa sia orientata all'accuratezza, così come la prevedibilità dei risultati.

Con la crisi del 2007, l'economia ortodossa è stata fortemente criticata, alcuni esperti, anche sostenendo che fosse totalmente ritirato o sostituito, altri dichiarano che è necessario un processo evolutivo, per migliorare i fallimenti che si stanno verificando.

Raccomandato

Efector
2020
predicazione
2020
Semplice omicidio
2020