Economia nazionale

L'economia nazionale è un insieme di sezioni della produzione e del lavoro di un paese, include l'edilizia, l'agricoltura, l'industria, il sistema creditizio, i trasporti, tra gli altri settori responsabili della produzione di reddito per il paese durante la sua produzione.

Economia nazionale

Esistono due grandi dottrine economiche e sono il socialismo e il capitalismo, in quest'ultimo caso la ricchezza si basa sulla proprietà privata, che comprende la maggior parte dei metodi di elaborazione, si sviluppa anarchicamente e il suo obiettivo è quello di ottenere dividendi. Il socialismo, d'altra parte, si basa sul dominio sociale e pubblico dei fondi di produzione, ha una natura programmatica e il suo obiettivo finale è quello di soddisfare le esigenze della nazione e di ciascuno dei suoi abitanti.

Per comprendere l'economia dobbiamo conoscere le sue divisioni, è divisa in due aree: microeconomia e macroeconomia .

La microeconomia è l' analisi delle alternative fatte da abitanti, società e governo, chiamati come agenti economici, sulla base della condotta delle difficoltà del paese. La microeconomia spiega come vengono determinate alcune variabili comparabili, come la quantità di beni e servizi, il livello dei salari; tra gli altri. Tutto ciò con il solo obiettivo di ottenere totale compiacimento o profitto incomparabile per il sistema.

Da parte sua, la macroeconomia si riferisce all'analisi del funzionamento del capitale nazionale e globale, analizzando variabili quali: entrate e servizi totali prodotti in un periodo di tempo stabilito, beni totali ottenuti, livello di posti di lavoro e risorse produttive, nonché la bilancia dei pagamenti e il comportamento generale dei prezzi.

Raccomandato

Artículo Científico
2020
matematico
2020
faraone
2020