Earth Core

Il nostro pianeta (il nucleo) è un'enorme sfera di materiale metallico che ha un raggio di circa 3.485 km, cioè una dimensione simile al pianeta Marte . La densità varia, da circa 9 sul bordo esterno a 12 sul lato interno. È composto principalmente da ferro e nichel, con aggregati di rame, ossigeno e zolfo.

Questo si è formato insieme a questo circa cinque miliardi di anni fa dopo l'esplosione di una supernova. I metalli pesanti rimasti si raggrupparono in un disco, ruotando attorno al sole.

Il nucleo costituito principalmente da ferro e altri elementi radioattivi come l'uranio e il plutonio rilasciava calore, quindi, per gravità, i materiali più pesanti affondarono al centro e l'accendino galleggiava sulla crosta. Tale processo è noto come differenziazione planetaria. E per questo fatto è che il nucleo della terra è composto da ferro, nichel, iridio, tra gli altri, che sono, come abbiamo detto, materiali pesanti.

Earth Core

È importante ricordare che quando il nostro pianeta stava bruciando, i metalli che costituiscono il suo nucleo oggi hanno subito una lega che è diventata una struttura molto densa e forte e, per quella materia, il pianeta Terra è il più denso nel nostro sistema.

Il nucleo interno ha un raggio di 1.220 km. Si ritiene che sia solido e abbia una temperatura tra 4.000 e 5.000 ° C. È possibile che il nucleo interno sia il risultato della cristallizzazione di quella che era una massa liquida più grande e che questo processo di crescita continui. La sua energia termica influenza il mantello, in particolare le correnti di convezione. Il nucleo interno è attualmente considerato avere un movimento rotatorio e può essere ridotto a spese del nucleo esterno.

Molti scienziati ritengono che 4 miliardi di anni fa la Terra avesse già un campo magnetico causato da un nucleo di metallo. La sua formazione ha segnato il confine tra il processo di consolidamento e il raffreddamento della superficie.

Il nucleo della Terra è vitale per la nostra specie e per la vita in generale; ed è che se il nucleo terrestre non esistesse, il nostro pianeta non avrebbe sicuramente alcuna opportunità di ospitare la vita. Il motivo principale è che grazie a questo nucleo, viene generata la cosiddetta corrente magnetica terrestre, qualcosa che è essenziale per il nostro pianeta per essere abitabile.

È importante sottolineare l'importanza della funzione del nucleo terrestre poiché senza di essa; il nostro campo magnetico non sarebbe abbastanza forte da proteggerci dai raggi infuocati del sole ; ed è che il campo magnetico è responsabile del rallentamento del vento solare, causando la collisione della maggior parte delle particelle con il nostro pianeta e la dispersione.

Raccomandato

nervo
2020
Zona contigua
2020
bullismo
2020