disposizione

Il termine layout deriva dall'inglese, che nelle nostre lingue significa design, piano, layout . La parola è usata nel marketing per riferirsi alla progettazione o alla disposizione di determinati prodotti e servizi in settori o posizioni nei punti vendita di una determinata società . D'altra parte, nel campo del design, viene utilizzato anche il layout di parole, che corrisponde a uno schizzo, uno schema o uno schizzo della distribuzione dei pezzi o degli elementi trovati all'interno di un particolare disegno, al fine di presentare detto schema a un cliente per vendergli l'idea, e dopo aver raggiunto un accordo e aver accettato l'idea, per essere in grado di eseguire il lavoro finale basato su questo schema.

disposizione

Nell'elaborazione testi e nella pubblicazione desktop, il layout si riferisce al layout di testo e grafica . Il layout di un documento può determinare se i punti sono enfatizzati e se il documento è esteticamente gradevole. E mentre nessun programma per computer può sostituire un designer professionista, un potente sistema di desktop publishing può semplificare la progettazione di documenti dall'aspetto professionale. WYSIWYG (editor) aiuta notevolmente il processo di layout in quanto consente di disporre un documento sullo schermo e vedere come apparirà una volta stampato.

Nei sistemi di gestione del database, il layout si riferisce al modo in cui vengono visualizzate le informazioni. È possibile modificare il layout selezionando diversi campi. Quando si crea una pagina Web, è comune creare un layout per presentarlo al client, ovvero questo layout è una sorta di schizzo che mostra tabelle o spazi vuoti, con lo scopo che da questo layout la pagina Web inizia a svilupparsi con i suoi contenuti specifici.

Raccomandato

mente
2020
abisso
2020
perturbazione
2020