Diritto Canonico

Il diritto canonico è descritto come una disciplina legale che è responsabile dello studio, dell'analisi, oltre alla regolamentazione legale di tutto ciò che riguarda la Chiesa cattolica, si basa su una serie di norme, principi e procedure per attuare questo regolamento . Secondo la sua etimologia, il termine legge canonica deriva dal greco "kanon" o "κανον" che significa "norma", "regola" o "misura"; per quanto riguarda il riferimento diretto al gruppo di leggi che governano la Chiesa cattolica ; Si occupa anche di normalizzare o regolarizzare il comportamento e le attività svolte dai suoi membri in relazione alle comunità.

Diritto Canonico

La Chiesa cattolica sostiene o contiene due tipi di codici che significano un'antologia o una selezione di ciascuna delle leggi in un unico volume, decretata da un legislatore, questi sono, uno in relazione alla Chiesa latina ; da parte sua, ce n'è un altro per quanto riguarda la Chiesa cattolica orientale ; Questo codice si propone di essere coerente, coerente e sistematico. Questo cosiddetto legislatore della Chiesa cattolica svolge questo ruolo in modo universale, che è il Papa ; quindi la lingua ufficiale usata per la legge canonica e tutto ciò che è ad essa correlato è il latino .

Le norme della legge canonica, nel corso della storia, sono state uno strumento utile per rafforzare i legami della chiesa con i credenti e stabilizzarne il comportamento; cioè, erige e protegge i diritti dei credenti e dei membri della chiesa. Questo tipo di diritto appare anche in relazione agli appuntamenti, nei loro doveri di sacerdoti, suore, vescovi e diaconi ; oltre a come svolgere le varie cerimonie religiose, come messe, matrimonio, battesimo, ecc.

Il diritto canonico è costantemente cambiato nel corso della storia, sebbene non si tratti di cambiamenti radicali, è noto che alcuni parametri, interpretazioni e norme sono stati modificati o aggiunti .

Raccomandato

amore
2020
composizione
2020
Capellán
2020