Dharma

Il Dharma è uno dei pilastri fondamentali di varie religioni, in quanto rappresenta tutte le credenze su cui si basano per dare vita ai loro dei. Il giainismo, il buddismo, l'induismo e il sikhismo sono i principali movimenti religiosi che sono governati dal concetto di dharma, che in pratica significa "religione", "virtù", sebbene non abbia una spiegazione solida, che oscilla lontano tra le qualità e sentimenti e religioni umane.

Dharma

Nell'induismo, il dharma è proposto come il modo di vivere corretto, cioè è idealizzato come dovrebbero essere i seguaci di detta religione. In primo luogo, devono essere eseguiti i doveri e applicati i diritti, nonché, obbligatoriamente, pregando le divinità principali e coloro che possono dare un aiuto speciale in alcuni aspetti della vita. Tutto si riduce a una sola cosa: il dharma è la legge naturale, che fa funzionare l'universo, quindi devi adorarlo. All'interno delle rappresentazioni che vengono comunemente fornite, esiste una specie di ruota che, come il pianeta, gira su se stessa.

Il Dharma, nel buddismo, è considerato un gioiello o qualcosa di degno di adorazione, come Buddha Gautama e Shanga, principale delle religioni menzionate. Allo stesso modo, funziona come la legge cosmica o universale che governa l'umanità e la natura, oltre agli elementi che questi implicano. Nel frattempo, il giainismo ha scelto di definire il Dharma come una delle componenti della dravia, l'insieme di principi che condizionano detta religione, essendo quello che sostanzialmente le dà vita. Il sikhismo, da parte sua, tratta il Dharma come una sorta di guida per seguire la strada della giustizia.

Raccomandato

Casandra
2020
accento
2020
Luminosa
2020