Design tessile

Il termine design tessile viene applicato per descrivere la disciplina che si concentra sullo sviluppo di prodotti per l'industria tessile, quali fibre, filati e tessuti con proprietà e caratteristiche specifiche, al fine di soddisfare le esigenze diverse risorse umane, come ottenere input per lo sviluppo di altri prodotti, ne sono un esempio i prodotti utilizzati nei settori della fabbricazione e della decorazione dell'abbigliamento. Allo stesso modo, il design tessile è legato ai tessuti tecnici, una specialità in cui vengono sviluppati tessuti specializzati per vari settori, come medicina, architettura, ingegneria e sport, ecc.

Design tessile

Non è un segreto per nessuno che l'industria tessile sia uno dei settori più importanti dell'economia mondiale, e non solo perché tutto ciò che produce viene consumato in massa dal pubblico e dai commercianti, ma Oltre a ciò, l'enorme quantità di occupazione che questo genera direttamente in tutto il mondo, e anche indirettamente in quei settori che vanno di pari passo come abbigliamento, filatura, lavaggio a secco, alta moda e tessitura, per solo alcuni nomi.

Il precedente della rivoluzione industriale è stato un momento cardine per lo sviluppo dell'industria tessile . Tra gli eventi più importanti che hanno contribuito alla sua espansione, possiamo citare l'invenzione della navetta volante, che è stata creata nel 1733 da John Kay e il cui scopo era quello di facilitare la tessitura di capi in cotone in grandi quantità e a velocità molto più elevate. più in alto di quanto si possa immaginare al momento. A quel tempo il cotone veniva importato dall'India ed era davvero difficile mantenere l'elevata domanda con le importazioni menzionate che erano state realizzate e che non potevano coprirlo. È importante notare che allo stesso tempo hanno iniziato a svilupparsi altre aree vicine come la colorazione, lo sbiancamento e la stampa .

Raccomandato

pedagogia
2020
Servicio
2020
Scetticismo religioso
2020