del browser

Navigatore si riferisce alla persona specializzata nella gestione di navi o aeromobili, noto anche come navigatore. Nell'informatica, il programma (software) che consente di accedere ai diversi luoghi di Internet o di altre reti di comunicazioni informatiche e di navigare da uno all'altro utilizzando i collegamenti ipertestuali è noto come browser Web . Il browser Web consente di connettersi ai server di rete per accedere ai documenti ipertestuali (HTML) e ai file associati (pagine Web) e seguire le connessioni dei documenti da una pagina all'altra. Il server può trovarsi su una rete privata (intranet) o su Internet.

del browser

Le applicazioni di aiuto possono essere incorporate nel browser per gestire file e applicazioni speciali. I browser di oggi consentono di visualizzare o eseguire, oltre a testo e collegamenti ipertestuali, grafica, videoclip, audio, animazioni e vari programmi . Il primo browser Internet è stato Mosaic, creato nel 1993 dal National Center for Supercomputing Applications dell'Università dell'Illinois (Stati Uniti). È stato originariamente sviluppato su UNIX, ma è stato presto introdotto su Windows. Nel 1994, Netscape Navigator, un browser per Windows, Macintosh e varie varianti UNIX, è apparso da Netscape Communications Corporation.

Un anno dopo, Microsoft ha introdotto Internet Explorer ; Era un programma autonomo, ma a partire da Windows 98 è stato offerto integrato nel sistema operativo, il che ha reso più facile diventare il browser più utilizzato. Dopo la scommessa di Microsoft, Netscape prese la decisione di rilasciare il codice sorgente del suo browser e nacque Mozilla, che in seguito lasciò il posto a Mozilla Firefox . Attualmente, ci sono diversi browser, alcuni più popolari di altri, ma che hanno fatto sì che molte persone li preferiscano, invece di utilizzare Internet Explorer e Mozilla Firefox, questi browser sono Opera, Safari (lanciato da Apple) e Google. Chrome (rilasciato da Google).

Raccomandato

Nigromancia
2020
di base
2020
economizzare
2020