cromo

È il ventiquattresimo elemento della tavola periodica, essendo il suo segno Cr e la sua massa atomica 51.9961. Il termine che porta il nome è un derivato del greco "chroma", una parola che, tradotta in spagnolo, significa "colore", a causa dei colori che possono essere visti, hanno i loro componenti. È un metallo altamente resistente alla corrosione, sebbene la sua struttura sia leggermente fragile, è classificato come di transizione e ha una brillante colorazione grigiastra .

cromo

È un materiale ampiamente utilizzato in metallurgia . Alcune delle sue proprietà sono utilizzate come ingredienti per coloranti e vernici, poiché, come detto prima, hanno colori diversi nella loro estensione .

Durante l'anno 1961, lo scienziato Johann Gottlob Lehmann, è stato realizzato con un minerale che aveva un caratteristico colore arancione (crocoite). Anni dopo, Louis Nicolas Vauquelin è stato in grado di creare, da un campione di crocoite, ossido di cromo. Allo stesso modo, dopo alcuni anni in cui la tecnica del Vauquelin è stata perfezionata, è stata utilizzata come pigmento nelle miscele coloranti, oltre ad essere utilizzata come additivo per l'acciaio. Secondo studi scientifici, il cromo è noto per essere un elemento essenziale nell'ambiente, tuttavia non si sa esattamente quale ruolo abbia .

Può essere un fattore che conferisce la condizione di "tollerante al glucosio" a un essere, perché se è assente nel corpo produce intolleranza al suddetto componente. Non è considerato dannoso per la salute, in quanto è essenziale, sebbene ad alte concentrazioni possa essere tossico per l'uomo. Può causare irritazione agli occhi, alla pelle e alla mucosa, oltre ad essere cancerogeno in dosi non letali. Secondo l'OMS, ci sono 0, 05 mg di cromo nell'acqua potabile .

Raccomandato

Sentido de Pertenencia
2020
Cura di sé
2020
Poesia lirica
2020