contabilità

La contabilità è considerata una disciplina alla ricerca della misurazione, della registrazione e dell'interpretazione del capitale di un'organizzazione di natura privata o pubblica. La contabilità si basa su vari metodi, come la quantificazione del capitale e l'ordinamento di tutte le informazioni contabili che aiutano a facilitare il processo decisionale, attraverso i rendiconti finanziari derivanti dalla contabilità. Questa disciplina, a sua volta, ha una portata abbastanza ampia in base ai suoi campi, tra cui la contabilità finanziaria, di revisione contabile e amministrativa.

contabilità

Cos'è la contabilità

Come accennato in precedenza, la contabilità è una disciplina attraverso la quale vengono effettuati vari conti, registrazioni e misurazioni del capitale di un istituto specifico. Se lo guardi da un punto di vista generico, non c'è commercio che non contempli, anche se era nei suoi inizi, la contabilità; questo perché non importa quando o dove, dovranno sempre estrarre i conti del capitale investito, ricevuto e successivo da investire. Anche quando si tratta di negoziazione informale, è necessario effettuare una contabilità per mantenere il controllo dei prodotti offerti al pubblico.

La parola contabilità si riferisce direttamente alla persona che esegue questa gestione, che si chiama contabile. D'altra parte, questa disciplina potrebbe anche essere facilmente definita come lo spazio o l'ufficio in cui vengono effettuati i conti e i dati di una determinata entità, sia pubblici che privati.

Per quanto riguarda quest'ultimo, generalmente quando si fa riferimento alla contabilità pubblica, molti pensano che questa professione possa essere esercitata solo in agenzie e istituzioni legate allo Stato, tuttavia, la realtà è che il contabile può esercitare le sue funzioni in tutti i tipi di aziende.

Il ragioniere pubblico

Per capire cos'è la contabilità pubblica, come è anche noto nell'area pratica, è necessario essere chiari su chi sono le persone che esercitano questa professione e su come la svolgono nella vita quotidiana. Innanzitutto, il responsabile dell'esecuzione di questa gestione è un contabile pubblico che, dopo aver studiato presso la facoltà di contabilità e amministrazione, si laurea in contabilità e procede all'esercizio della sua professione attraverso procedure pubbliche o private. Il contabile pubblico ha la capacità di interpretare i bilanci di un determinato ente, società o entità.

È inoltre in grado di registrare tutte quelle transazioni di origine finanziaria, stabilire e mantenere relazioni in merito al credito aziendale e preparare tutti i tipi di progetti relativi agli investimenti di capitale.

Anche la gestione, in termini di contributi dell'entità in cui opera il contabile, fa parte delle sue funzioni primarie, nonché la realizzazione di progetti di revisione contabile e questioni fiscali. La gestione di questo professionista è molto ampia e, come ogni disciplina, estremamente importante non solo per le aziende e le entità senza scopo di lucro, ma anche per quelle di origine privata.

Tipi di contabilità

contabilità

Come ogni disciplina, ci sono una serie di elementi o rami che vanno di pari passo per dare un significato più ampio a ciò che è la contabilità. Sia la contabilità che la contabilità hanno funzioni che coprono molti elementi, ma quando si tratta di affari, la situazione diventa ancora più complessa di quanto si pensasse.

Ogni entità è dotata di una serie di dipartimenti, processi e, soprattutto, personale. Proprio per questo motivo è diviso in tre tipi da prendere in considerazione: contabilità in base alla sua origine, alla sua gestione aziendale e alle informazioni che può gestire.

Secondo la sua origine

Questo aspetto è suddiviso in una classificazione di altri due elementi, che sono la contabilità pubblica e la contabilità privata.

Contabilità pubblica

Qui ci troviamo di fronte a una funzione di registrazione e struttura di tutte le operazioni, i progetti e la pianificazione realizzati da società, organizzazioni, entità o enti pubblici, sempre dal punto di vista contabile. Con i cittadini, si fa riferimento al fatto che le loro azioni sono direttamente allineate ai desideri dello Stato, del governo o dei leader di un paese stesso.

Contabilità privata

Ciò consiste nel controllo di progetti, operazioni e attività svolte da singoli .

Secondo la tua attività

Qui parliamo delle operazioni svolte dalla società e, come nel punto precedente, ha una classificazione ancora più ampia e 4 aspetti che devono essere spiegati in modo completo.

Contabilità industriale

La contabilità industriale presenta un approccio rivolto a quegli istituti che lavorano con materie prime e riescono a trasformarlo in prodotti specifici, cioè in quelli più elaborati sotto il loro controllo, osservazione e responsabilità.

Contabilità commerciale

La contabilità commerciale si basa sul controllo totale di entrate, spese, investimenti, capitale generico e tutta la produzione economica di detta società. In questo modo, l'istituzione non solo svolge il suo compito principale, che è quello di vendere o comprare, ma ha anche una disciplina incaricata di avere tutto in perfetto ordine .

Contabilità aziendale estrattiva

Si concentra esclusivamente ed esclusivamente su quelle istituzioni il cui obiettivo è lo sfruttamento delle risorse naturali di un determinato paese o territorio. Ad esempio, le compagnie di estrazione petrolifera .

Servizio di contabilità

La contabilità dei servizi, come suggerisce il nome, è responsabile della regolamentazione delle istituzioni che forniscono servizi di base, che si tratti di acqua, elettricità, gas, ecc.

Secondo le informazioni

Secondo le informazioni gestite da entità e organizzazioni, la contabilità è suddivisa in altri 5 aspetti e in effetti sono i più famosi in questa disciplina.

contabilità finanziaria

Si rivolge direttamente ai dirigenti e ai partner dell'azienda perché la sua attenzione è rivolta all'attività economica e finanziaria, come dice il nome.

Contabilità amministrativa

Questo si basa sulla pubblica amministrazione e gestione della società in questione.

Contabilità fiscale

Questo tipo di contabilità è sostanzialmente correlata alla dichiarazione e al pagamento delle imposte sulle finanze pubbliche.

Contabilità dei costi

La sua attenzione è rivolta alle società industriali perché è indispensabile eseguire analisi dei dati, costi di produzione a livello di unità, il processo di produzione che si svolge in detta società e, soprattutto, la vendita.

Contabilità gestionale

Questo è responsabile dell'elaborazione dei costi e dell'attività economica e finanziaria dell'azienda al fine di rendere possibile il processo decisionale. Le informazioni che offrono sono ampie e hanno la capacità di fornire soluzioni in brevi periodi di tempo.

Laurea in contabilità

contabilità

Il curriculum contabile è ampio quanto la sua professione, molti lo temono per il semplice fatto di vedere altre discipline un po 'complicate, ad esempio matematica, legge, amministrazione e persino economia, ma è grazie a loro che puoi avere approcci diversi alla carriera e ottenere le informazioni necessarie durante l'esercizio della professione. Una carriera contabile non è facile, ma ciò non significa che sia impossibile. Ci sono una serie di argomenti che segnano il percorso corretto in modo che il futuro commercialista sappia come difendersi nell'area professionale e abbia i propri criteri.

Quali sono le materie che uno studente di contabilità vede

Di per sé, le materie variano con il passare dei semestri, tuttavia ci sono una serie di materie essenziali per la raccolta di informazioni da parte dello studente e che, inoltre, saranno utili prima, durante e dopo il completamento della laurea. Queste materie sono contabilità, diritto commerciale, lavoro, costituzionale, civile, finanza, economia, amministrazione, informatica (sia di base che intensiva), tasse, costi, revisione contabile, qualità totale, etica professionale, aggiornamento fiscale permanente, ecc. Tutti questi argomenti e altri che sono opzionali, sono ciò che costituisce questa vasta carriera.

Quanti anni studi in contabilità?

Ciò dipende dall'università e dalla regione in cui viene studiato il titolo. Ma in esempi generici, il grado può essere ottenuto tra 4 e 5 anni, i semestri sono divisi tra 8 e 10 secondo il piano di studio e le capacità o i vantaggi dell'istituzione accademica. Ci sono anche università che offrono una laurea come tecnici contabili e ci vogliono solo due anni di studio.

Differenza tra contabilità e contabilità

contabilità

Mentre molte persone tendono a dire che la contabilità e la contabilità sono discipline identiche, in realtà è esattamente il contrario. La contabilità è una branca della contabilità ed è responsabile della registrazione di documenti economici in determinate aree.

A differenza della contabilità, per esercitarsi nella contabilità non è necessario passare attraverso un piano di studi e fare domanda presso un'università per ottenere una laurea, cioè chiunque abbia conoscenze apprese attraverso il commercio può svolgere l'attività di contabilità. La contabilità è ampia, richiede un titolo per esercitarsi e ha una serie di filiali che consolidano la sua gestione.

I rami della contabilità fanno risaltare questa disciplina contabile proprio per la portata e il focus che hanno. Ad esempio, uno dei rami, come accennato in precedenza, è la contabilità, ma in aggiunta ce ne sono altri che danno vita a questa disciplina e che hanno un ruolo forte in essa. I costi sono tra questi, che si concentrano sulla generazione di tutti i tipi di informazioni che consentono la trasformazione delle materie prime in un prodotto stesso. Anche i costi fanno parte della classificazione contabile in base alle informazioni dell'utente.

D'altra parte, c'è la filiale fiscale ed è responsabile di tasse, finanze pubbliche e tutto ciò che riguarda il calcolo della stessa in modo che possano essere pagati presto nei tempi previsti e senza alcun tipo di battute d'arresto.

Esiste anche il ramo di società, che regola in modo contabile le persone che interferiscono o hanno un interesse nelle organizzazioni di società, istituzioni o entità. L'audit ha una funzione speciale all'interno della classificazione di questa disciplina ed è quello di osservare le attività del resto delle filiali, verificare che tutto sia in ordine e che funzionino correttamente.

Infine, esiste una contabilità amministrativa e questa è una branca con approcci gestionali. Ognuno di questi rami rende la vita all'interno della contabilità e, sebbene alcuni partecipino anche alla contabilità, differiscono in modo significativo le due discipline. La contabilità è una disciplina che vale la pena studiare, coprire e, soprattutto, esercitare.

Raccomandato

Artículo Científico
2020
matematico
2020
faraone
2020