consuntivo

Tísico era denominato a quella persona quella di Tisis, malattia che ora conosciamo come la tubercolosi. Il termine deriva dal latino "Phthisis" . La malattia sofferta dal tubercolo è una malattia batterica altamente contagiosa che colpisce principalmente i polmoni, ma esistono anche altri tipi di tubercolosi che colpiscono vari organi e ghiandole, ma questi casi sono molto rari. La sua presenza nel corpo è causata dalla sistemazione del "Mycobacterium Tuberculosis" o noto anche come Bacillus di Koch .

consuntivo

Un paziente tubercolare o tubercolare può trasmettere la malattia solo attivandola, attraverso la respirazione e i liquidi che la persona malata può espellere. Poiché il termine dal punto di vista medico è scomparso, è rimasto come aggettivo per molte cose.

Tísico è chiamato in modo dispregiativo a quella persona che ha un viso sgradevole, caratterizzato dalla magrezza del soggetto, dal pallore della pelle e dalle caratteristiche di un paziente .

Un altro modo in cui possiamo trovare il termine è nella frase popolare "Gioia del Tísico" qui ci riferiamo a buone notizie che impiegano più tempo per arrivare che per accadere. Le gioie del consumatore sono quelle false o che sono il prodotto di un inganno .

Ad esempio: una notizia economica che riflette un miglioramento del sistema economico nazionale, ma che in seguito si rivela solo un trucco politico o elettorale è una falsa gioia o felicità di un consorte, perché la propaganda è più difficile del beneficio che avrebbe potuto essere causato.

Raccomandato

Battisti
2020
oligarchia
2020
locanda
2020