Competenze intellettuali

Le abilità intellettuali sono le abilità di base di apprendimento attivo, comprensione delle informazioni, espressione verbale, giudizio critico, organizzazione delle informazioni, ragionamento matematico e risoluzione dei problemi. Ci consentono inoltre di fornire rapporti di produzione, testi corretti, guidare un veicolo per effettuare la distribuzione di alimenti, bilanciare un'azienda o promuovere l'acquisto di un prodotto in uno stabilimento commerciale, tra molti altri compiti.

Competenze intellettuali

Le competenze non sono esclusive di una persona o di un gruppo di lavoratori. Né un'attività né il profilo di un'occupazione. Ogni abilità può essere presente in innumerevoli attività professionali che la condividono. Come ad esempio la capacità di organizzare le informazioni, lo stesso vale per l'archivista, il segretario, il bibliotecario o il messaggero, tra molte altre occupazioni; mentre la capacità di espressione verbale, il relatore, il venditore, il commentatore, nonché il manager che presenta i suoi progetti in una riunione di lavoro.

Sono state valutate quattro abilità intellettuali:

  • Attitudine spaziale: indica la capacità con cui una persona può immaginare mentalmente i movimenti delle figure nello spazio (ruotale, regolale ...).
  • Attitudine numerica: è l'attitudine che si manifesta con la velocità e la sicurezza nel calcolo mentale, la padronanza dei concetti matematici, il ragionamento aritmetico e la risoluzione dei problemi numerici della vita quotidiana.
  • Ragionamento astratto: si riferisce alla capacità di risolvere problemi logici o astratti e scoprire e seguire sequenze logiche.
  • Attitudine verbale: è la capacità di comprendere idee e concetti espressi in parole e ragionare con loro. È anche legato alla ricchezza del vocabolario .

Le quattro abilità intellettuali possono essere raggruppate come segue:

  • Attitudine spaziale e ragionamento astratto formano un'intelligenza non verbale che rappresenta la capacità di ragionare con contenuto non verbale, senza contenuto culturale. Riflette la tua capacità percettiva, analitica e logica.
  • Le abilità verbali e numeriche formano l'intelligenza verbale. Il punteggio ottenuto può indicare il livello intellettuale culturale o acquisito, cioè fondamentalmente la sua capacità di gestire e comprendere parole e numeri. Il risultato globale consente di ottenere una valutazione dell'intelligenza generale, comprendendo come tale l'attuale capacità di risolvere i problemi di diversi tipi in modo agile ed eseguire compiti che richiedono complesse operazioni mentali.

Il pensiero creativo (avere idee innovative), il pensiero analitico (valutare se tali idee sono realizzabili e trovare soluzioni efficaci ai problemi) e il pensiero pratico (applicare le idee in modo efficace) sono in equilibrio, e questo è ciò che che dovresti cercare di insegnare alla scuola, sapere come e quando usarli.

Raccomandato

ragionevolezza
2020
nodulo
2020
Luna blu
2020