Colonna vertebrale

È noto come una colonna vertebrale, colonna vertebrale o anche la colonna vertebrale di una struttura che presenta grande complessità, di tipo osteofibrocartilaginoso articolato e con grande resistenza, ha una forma allungata con lievi curve in alcune regioni, questo rappresenta la parte posteriore e inferiore della che è definito come scheletro assiale . Questa struttura è considerata un organo, si trova nella zona centrale e posteriore del tronco e si estende dalla testa, attraverso il collo e la schiena, fino a raggiungere finalmente il bacino, che per inciso fornisce sostenere.

Colonna vertebrale

È importante sottolineare che questa struttura è una delle più importanti nell'organismo di gran parte degli esseri viventi, ma soprattutto per gli esseri umani, poiché è responsabile del contenimento di tutte le informazioni essenziali per il sistema neurologico per eseguire tutto ciò che riguarda i movimenti degli arti altre regioni del corpo. Per quanto riguarda la sua struttura, è chiaramente composto da vertebre che costituiscono l'asse longitudinale dello scheletro. Nel caso dei bambini, hanno 33 vertebre, mentre gli adulti ne hanno solo 26 poiché le vertebre sacrale e coccige sono saldate per modellare le ossa sacrali e il coccige.

Le funzioni della colonna vertebrale sono molto varie, tuttavia spicca la sua partecipazione come supporto, poiché contribuisce a mantenere il baricentro del corpo, oltre a fungere da protezione del midollo spinale. Grazie al midollo spinale, è possibile che l'essere umano possa esercitare l'azione di camminare su entrambe le gambe e non cadere mentre lo fa.

A causa della sua funzione, non vi è dubbio che la cura della colonna vertebrale è della massima importanza poiché possibili lesioni nella regione possono causare gravi alterazioni in termini di mobilità della persona. Tra le lesioni più frequenti possono figurare inadeguate curvature della colonna vertebrale causate da dolori muscolari o perdita di mobilità alle estremità, schiacciamento delle vertebre, fessure nelle stesse, perdita del midollo spinale, tra gli altri. In tal caso, se tali lesioni sono più gravi, possono significare una paralisi totale o parziale nel funzionamento degli arti, nonché difficoltà per tutta la vita a causa della delicatezza dell'area e di quanto sia difficile per un possibile trattamento e recupero.

Raccomandato

Legge generale dei gas ideali
2020
I cieli
2020
menta
2020