Codice sorgente

Nel contesto dell'informatica, il codice sorgente è definito come l'insieme di righe di testo, che sono le linee guida che il computer deve seguire per eseguire detto programma ; quindi è nel codice sorgente, dove è scritta l'operazione del computer.

Codice sorgente

Il codice sorgente di un programma è scritto in un certo linguaggio di programmazione, tuttavia questo tipo di linguaggio non può essere eseguito direttamente dal computer, ma deve essere tradotto in un'altra lingua che il computer può eseguire più facilmente. Per questa traduzione vengono utilizzati i cosiddetti compilatori, assemblatori, interpreti, tra gli altri.

L'accesso al codice sorgente di un programma consiste nell'accesso agli algoritmi sviluppati dai suoi creatori. È l'unico modo per trasformare in modo efficiente un programma .

Quando si tratta di rilasciare un codice sorgente, significa condividere tale scrittura con qualsiasi soggetto che lo richieda, ovvero ogni individuo può analizzarlo, copiarlo e modificarlo. Il rilascio di un codice da un programma comporta una certa insicurezza, poiché il suo funzionamento è esposto. Allo stesso modo, di solito non viene rilasciato per applicazioni commerciali.

Il codice sorgente, a sua volta, viene utilizzato anche per fare riferimento al codice sorgente di altri componenti software, come il codice sorgente di una pagina Web, che è scritto in linguaggio HTML o Javascript ; E quindi viene eseguito dal browser Web, in modo che la pagina possa essere visualizzata quando la si visita.

La branca dell'informatica responsabile della creazione dei codici sorgente è l'ingegneria del software.

Raccomandato

Design tessile
2020
bancario
2020
Unicode
2020