Civiltà romana

La civiltà romana nasce da una piccola comunità di cultura agricola fondata sulla penisola italiana, la città di Roma, nel 10 ° secolo a.C. C. (secondo la tradizione nel 753 a.C.) situato sulle rive del Mar Mediterraneo, divenne uno dei più grandi imperi del mondo antico. Roma era una monarchia. Più tardi (509 a.C.) fu una Repubblica Latina e nel 27 a. C. divenne un impero. Il periodo di massimo splendore della cultura romana è noto come Roman Pax (Pace Romana), a causa del relativo stato di armonia prevalso nelle regioni che erano sotto il dominio romano, un periodo di ordine e prosperità che conobbe l'Impero sotto la dinastia degli Antonini (96-192 d.C.) e, in misura minore, dei Severiani (193-235 d.C.). Ha segnato l'età d'oro dell'ovest e il risveglio dell'est.

Civiltà romana

La società romana era essenzialmente divisa in due classi: patrizi e gente comune . Si può dire che i patrizi costituivano la nobiltà e i popolani il popolo. In effetti, la parola "più comune" è spesso usata come sinonimo di "persone".

Più tardi si formò una classe sociale generata dalla mobilità: gli ottimizzati, che erano comuni e avevano migliorato la loro situazione economica. I soldati erano un gruppo di grande privilegio, anche se erano al di là di qualsiasi classificazione su scala sociale. A seconda del grado di fortuna ottenuto durante le campagne militari, potrebbero essere considerati di classe superiore al momento del pensionamento.

Gli schiavi non rientravano in queste categorie a causa del loro status, sebbene si sapesse che gli schiavi conducevano una vita confortevole, essendo trattati più come domestici che come padroni di casa.

I romani arrivarono a dominare nel loro periodo di massimo splendore dalla Gran Bretagna, dal deserto del Sahara e dalla penisola iberica all'Eufrate, causando un significativo fiorire culturale in ogni luogo in cui governavano.

L'Impero Romano d'Oriente, governato da Costantinopoli, comprendente l' Asia Minore, la Grecia, la Siria, i Balcani e l'Egitto, sopravvisse a questa crisi.Questo impero cristiano orientale del Medioevo è conosciuto come l'impero bizantino dagli storici.

Roma, essendo così estesa, potrebbe ottenere un reddito abbondante dalle sue province. Ha portato le sue operazioni commerciali a un livello superiore, non solo usando le rotte marittime come rotte commerciali, ma anche un vasto e ben costruito sistema di rotte terrestri, molte delle quali esistono ancora in varie parti d'Europa.

I romani avevano una visione religiosa quasi disegnata dai greci . Sebbene nel corso degli anni ci siano state alcune variazioni. Il pantheon degli dei romani aveva divinità che avevano caratteristiche e storie simili a quelle delle loro controparti greche. Chrono : Saturno; Zeus: Giove; Hera: Janus. Attualmente, i nomi greci o romani sono usati in modo intercambiabile per riferirsi a queste divinità.

Raccomandato

Biosfera
2020
Polidipsia
2020
Diritto commerciale
2020