circonferenza

La circonferenza della parola è un termine usato in geometria per definire una linea curva chiusa, caratterizzata dalla posizione dei suoi punti, poiché si trovano alla stessa distanza da un altro punto chiamato centro. La circonferenza, a sua volta, è costituita da un insieme di elementi, alcuni dei quali sono: il raggio, il diametro, l'accordo e l'arco.

circonferenza

La distanza tra il gruppo di punti e il centro del cerchio è chiamata raggio. Mentre la frazione di una linea che attraversa la circonferenza e la divide in due parti uguali viene chiamata diametro.

Il diametro di un cerchio rappresenta la distanza massima che può essere determinata tra i punti che lo compongono. Da parte sua, l'arco è il frammento curvo di punti che compongono l'intera circonferenza. L'accordo è la frazione di una linea che unisce due punti sulla circonferenza .

È importante evidenziare la differenza che esiste tra una circonferenza e un cerchio, poiché molti tendono a vederli come sinonimi, e non è così, poiché secondo la teoria, un cerchio rappresenta lo spazio geometrico che poggia sui punti che fanno parte della circonferenza, indicando quindi che la circonferenza diventa il perimetro o il contorno di un cerchio.

Le posizioni relative di una linea rispetto alla circonferenza sono:

La linea tangente : è quella che tocca la circonferenza in un punto, vale a dire che entrambi hanno un punto in comune .

La linea secante e: è quella che tocca la circonferenza in due punti; In questo caso, sia la linea che la circonferenza hanno due punti in comune.

La linea esterna: è una linea che non ha alcun punto in comune con la circonferenza.

Allo stesso modo, la circonferenza ha una serie di angoli, che sono classificati come: angolo centrale, è uno con un vertice al centro e i suoi lati sono costituiti da due raggi. L'angolo inscritto è quello con un vertice situato nella circonferenza e i suoi lati sono fissi su di esso. angolo semi-inscritto: è uno con un vertice situato in un punto della circonferenza e dove uno dei lati è tangente e l'altro è secante ad esso. Angolo interno: è quello con un vertice all'interno della circonferenza. L'angolo esterno è uno con un vertice situato all'esterno della circonferenza e i suoi lati possono essere secanti o tangenti.

Raccomandato

Battisti
2020
oligarchia
2020
locanda
2020