circoncisione

Etimologicamente la parola circoncisione deriva dal latino "circumcidere" che significa "tagliare". Consiste in un'operazione chirurgica in cui il prepuzio (piega mobile della pelle che copre e protegge il glande del pene umano) viene parzialmente o totalmente rimosso. La tecnica utilizzata per la rimozione è molto comune, solo il prepuzio viene aperto e separato dal glande . A volte l'anestesia viene utilizzata per ridurre il dolore. È uno degli interventi chirurgici più comuni al mondo. La circoncisione viene eseguita per tre ragioni fondamentali: religiosa, medica e profilattica.

circoncisione

Ci sono alcune condizioni che possono causare la pratica di una circoncisione, tra cui: la fimosi, che consiste nella ristrettezza dell'apertura prepuziale, che impedisce la retrazione del prepuzio dietro il glande. La circoncisione per il trattamento della fimosi è comune dopo tre anni, poiché la ristrettezza del prepuzio prima di quell'età può cambiare. Dopo tre anni, gli stessi bambini possono, attraverso la loro igiene quotidiana e successivamente con la masturbazione, correggere la maggior parte della presunta fimosi.

La circoncisione diventa necessaria quando la fimosi provoca disagio, infezione o dolore; Può anche verificarsi se il frenulo del pene è molto corto e genera dolore o sanguinamento al momento dell'erezione.

La parafimosi è anche una ragione per la pratica di una circoncisione, questa condizione si verifica quando il prepuzio viene forzatamente retratto, non può essere allungato di nuovo sul glande, rimanendo dietro di esso. Questo intervento chirurgico viene eseguito ambulatorialmente, nei bambini viene applicata l'anestesia generale o locale (a seconda del caso) e negli adulti, l'anestesia locale. La durata dell'operazione è tra 15 o 30 minuti.

In alcune culture, la circoncisione fa parte di un rituale di iniziazione, in cui i maschi vengono circoncisi poco dopo la nascita. Questa cerimonia si svolge in paesi come Africa, Nuova Guinea, Australia.

Musulmani ed ebrei praticano la circoncisione quasi su base obbligatoria, poiché per loro questo atto simboleggia l'alleanza tra Abramo e Dio. Per quanto riguarda il cristianesimo, mantiene una posizione neutrale rispetto alla pratica della circoncisione, dal momento che non obbligano i loro fedeli a realizzarla, ma non lo proibisce nemmeno.

Raccomandato

Crosta terrestre
2020
consumo
2020
Punteggiatura
2020