Ciclo contabile

È l' insieme dei registri contabili redatti nei diversi libri contabili, preparati durante le operazioni svolte dalla società, a dimostrazione delle sue prestazioni durante un esercizio finanziario. Il ciclo contabile verrà ripetuto in ogni esercizio finanziario della società, finché rimarrà in funzione.

Ciclo contabile

Questo esercizio, normalmente, coincide con un anno solare, cioè se una società opera da 15 anni, in teoria, dovrebbero verificarsi 15 ripetizioni del ciclo contabile, una per ogni anno di esercizio.

Per una nuova società, il ciclo contabile inizia con lo studio della sua situazione attuale e l'apertura dei libri contabili (contabilità giornaliera, contabilità generale, inventario e conti annuali). Per un'azienda che ha già operato per un certo periodo di tempo, i saldi dei conti vengono riportati da un periodo all'altro. Di conseguenza, il ciclo contabile inizia con l'inizio dei saldi dei conti .

Il ciclo contabile produce i rendiconti finanziari che gli investitori utilizzano nel processo decisionale, poiché alla fine del ciclo viene dimostrata la situazione economico-finanziaria e patrimoniale della società. Come è stato il suo sviluppo durante l'esercizio finanziario e quali sono stati i risultati.

Tutto il conglomerato di dati che viene generato durante l'anno fiscale viene mostrato attraverso bilanci, che riassumono il comportamento finanziario della società, che sono raggruppati in quelli che sono noti come conti annuali.

Infine, è interessante notare che il ciclo contabile è strutturato in otto fasi . In primo luogo, viene creato lo stato della situazione attuale dell'azienda, in cui sono espressi l'ammontare delle attività, delle passività e del capitale posseduto. In secondo luogo, la contabilità viene aperta per mezzo del libro giornaliero, che registra le operazioni effettuate dalla società in ordine cronologico. In terzo luogo, viene formato il libro mastro generale, che registra tutte le voci inserite nel libro mastro giornaliero in modo classificato, al fine di ottenere i saldi che verranno utilizzati per effettuare il bilancio di verifica, che corrisponde al quarto passaggio, che riepiloga i dati lanciato dal diario e dal libro mastro, verificando l'uguaglianza numerica che deve essere.

Successivamente, vengono apportate le rettifiche, per le quali è necessario terminare l'esercizio finanziario, riflettono il saldo reale dei conti intervenuti nella contabilità della società, quali ammortamenti, tra gli altri. Quindi, viene creato il foglio di lavoro, che consente al contabile pubblico di presentare il processo contabile in modo sintetico e analitico. Successivamente, vengono effettuate le voci di chiusura, che hanno lo scopo di raggruppare i conti, quelli che generano spese o quelli che generano entrate, per determinare se il periodo contabile ha generato un utile o una perdita. Infine, vengono preparati i bilanci che riflettono la situazione economica e finanziaria dell'azienda, che riflettono tutto ciò che costituisce l'organizzazione.

Raccomandato

Paleontología
2020
alpinismo
2020
l'outsourcing
2020