centauri

I centauri sono esseri della mitologia greca, erano caratterizzati dall'avere la metà superiore del corpo in forma umana e la metà inferiore in forma di cavallo . Secondo la leggenda, i centauri erano creature che abitavano l'area montuosa della Tessaglia . I centauri erano figli di "Centauro" con alcune fattrici di magnesia.

centauri

I centauri sono diventati molto famosi per il conflitto che hanno avuto con i lapitas, secondo la storia i centauri volevano rapire Hippodamía, il giorno del loro matrimonio con il re dei lapitas. Piritoo era il nome di questo re, che a peggiorare le cose, era un cugino dei centauri. Teseo, che era un eroe ed era anche uno dei fondatori delle città, aiutò Pirítoo nella sua lotta e finì per sconfiggere i centauri.

Queste lotte con i centauri rappresentavano la contesa tra barbarie e civiltà, che era conosciuta come "centauromachia". Questi esseri mitologici erano caratterizzati da natura selvaggia, non erano ospitali, non rispettavano le leggi, erano schiavi dei loro istinti animali. Tuttavia, c'erano due centauri: Folo e Chirone che erano l'eccezione poiché mostravano sempre la loro buona natura, quindi erano considerati centauri intelligenti e amichevoli, poiché erano esperti di medicina e arte.

Chirone aveva competenze mediche, era un centauro molto saggio, il che lo rese un essere molto apprezzato da tutti. Chirone viveva sul Monte Pelio ed era la guida e protettrice di molti personaggi della mitologia, come Achille.

Allo stesso modo, secondo la mitologia, c'erano centauri femminili, questi erano chiamati centururi, tuttavia non si sa molto su di loro poiché non sono menzionati nella letteratura greca.

Raccomandato

Paleontología
2020
alpinismo
2020
l'outsourcing
2020