cavalleria

La cavalleria è definita come un gruppo di individui dedicati in particolare a battaglie a cavallo e combattimenti da essa. L'origine etimologica del termine deriva dalla lingua francese, per essere più specifico della parola "cavalerie". La cavalleria può essere classificata in due tipi, cavalleria leggera e pesante. Attualmente l'uso di eserciti che cavalcano cavalli è molto raro, per non dire che non ne esiste nessuno, tuttavia al momento il termine è riferito a gruppi che svolgono le stesse funzioni che la cavalleria svolgeva nei tempi antichi, ma che oggi vengono effettuati su veicoli automatizzati.

cavalleria

Sin dai tempi antichi, le persone hanno usato gli animali per facilitare determinate attività della vita quotidiana, la sfera militare non ha fatto eccezione a questo, poiché fin dai tempi antichi gli umani si sono dedicati all'addestramento dei cavalli per usarli in questo caso nelle battaglie. Le civiltà che hanno avuto il maggiore sviluppo in questo senso sono state quelle di Babilonia, Egitto e Assiria, dove i cavalli avevano il compito di estrarre i loro carri armati da cui lanciavano frecce e altri oggetti contro il nemico. Successivamente la miscela tra le razze equine, portò alla nascita di nuovi esemplari di maggiore forza e resistenza, permettendo alle persone di cavalcarli, spostando completamente le carrozze di guerra .

Da parte sua, l'impero romano, l'uso della cavalleria fu utilizzato per effettuare esplorazioni nelle aree nemiche, nonché per sostenere la fanteria, che era effettivamente incaricata di condurre la battaglia sul fronte. Già per il Medioevo era legato al feudalesimo, in quel momento era caratterizzato da diventare molto più leggero.

Con la creazione di nuovi strumenti di guerra, che avevano una vasta portata ed efficacia, l'uso dei soldati a cavallo stava perdendo seguaci, a tal punto che il loro uso oggi è quasi nullo, usato solo in quelle aree dove l'accesso ai veicoli a motore è molto difficile a causa delle condizioni della strada.

Raccomandato

Sentido de Pertenencia
2020
Cura di sé
2020
Poesia lirica
2020