carota

La carota è una pianta erbacea con foglie tagliate, fiori bianchi e una radice appuntita, succosa e commestibile, appartenente alla famiglia delle Umbelliferae (Umbelliferae), e il suo nome botanico è Daucus carota var . sativa . È l'ortaggio più importante e consumato della famiglia.

La carota è una pianta a clima freddo, ma coltivata anche in regioni tropicali e subtropicali, specialmente ad alta quota. La sua coltivazione risale ai tempi antichi, è una specie originaria dell'Asia centrale e da lì si è diffusa in Europa, nella regione mediterranea. Durante la sua diffusione, si intrecciava con i tipi selvatici locali.

La varietà selvatica forma una radice dura e legnosa non adatta al consumo. Al contrario, quello coltivato è un ortaggio molto apprezzato. La carota è una pianta biennale, durante il primo anno si formano una rosetta con poche foglie e la radice. Dopo un periodo di riposo, appare un corto gambo su cui si formano i fiori durante la seconda stagione di crescita.

La coltivazione della carota ha registrato una crescita significativa negli ultimi anni, sia nella zona che nella produzione, in quanto è una delle verdure più prodotte al mondo. L'Asia è il maggiore produttore seguito da Europa e Stati Uniti

carota

Esistono 60 varietà di carote, sono tutte di buona qualità, alcune sono più preferite di altre per le loro prestazioni e il loro bell'aspetto e in diverse regioni preferiscono carote piccole, medie o lunghe. I tipi coltivati ​​sono divisi in due gruppi: carote orientali (o asiatiche), con radici che sono principalmente viola e gialle; e carote occidentali, con radici prevalentemente arancioni.

La carota è ricca di beta caroteni (fonte di vitamina A), che danno alla sua radice il suo caratteristico colore arancione. È anche ricco di vitamina E e alcune vitamine del gruppo B, in particolare B3 o niacina e acido folico . L'acqua è il componente più abbondante in questo vegetale, seguito dai carboidrati. Per quanto riguarda i minerali, è importante il suo contributo di potassio, calcio, fosforo e iodio.

La carota fornisce al corpo sostanze nutritive, non contengono grassi, aiutano la digestione e assicurano che il corpo funzioni correttamente e rimanga sano. Inoltre, è una buona fonte di vitamine e un efficace antiossidante, si consiglia di consumarlo regolarmente per prevenire e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, degenerative e cancerose. Aiuta anche a prevenire malattie degli occhi e problemi della pelle.

Raccomandato

Comprensione scritta
2020
Scrittura glifica
2020
Mural
2020