carboidrati

La parola carboidrato, come molti altri come carboidrati, carboidrati o saccaridi, è un termine usato per descrivere quelle molecole che fondamentalmente hanno una struttura costituita da idrogeno, ossigeno e carbonio . Sono biomolecole e la loro prima funzione negli esseri viventi è quella di fornire energia in modo da svolgere tutti i compiti fisici e metabolici necessari per sopravvivere. È insieme a proteine ​​e lipidi le sostanze più abbondanti in natura.

carboidrati

L'origine della parola si verifica nel 19 ° secolo a causa di una confusione nell'interpretazione di una formula chimica, il termine viene mantenuto ma non è molto appropriato perché la molecola non è atomi di carbonio collegati a molecole d'acqua ma una combinazione tra queste e altre molecole funzionali, considerando il nome più appropriato quello del glucide che deriva dal greco σάκχαρ che significa zucchero o dolce e viene usato per descrivere derivati ​​del glucosio mediante polimerizzazione e perdita di acqua.

La composizione delle molecole di idrocarburi ha una percentuale inferiore di ossigeno, essendo principalmente idrogeno e atomi di carbonio, inoltre hanno legami covalenti, il più forte tra due ioni. Questo tipo di legame immagazzina una grande quantità di energia, che viene rilasciata quando la molecola si ossida, dandola al corpo, che la utilizza per le sue funzioni.

Gli idrocarburi possono essere divisi in quattro gruppi, monosaccaridi, disaccaridi, oligosaccaridi e polisaccaridi. I monosaccaridi sono costituiti da una singola molecola, è la forma più semplice di carboidrati e non può essere idrolizzato; i disaccaridi sono formati da due monosaccaridi e a questo gruppo appartengono gli idrocarburi che si trovano comunemente nell'ambiente naturale come saccarosio (zucchero), lattosio (zucchero del latte), maltosio (mediante fermentazione dell'orzo) e fruttosio; Gli oligosaccaridi sono costituiti da tre o nove molecole di monosaccaridi e i polisaccaridi sono strutture costituite da più di dieci monosaccaridi, questi possono essere ramificati o meno, e corrispondono a sostanze come amido e glicogeno, tra gli altri.

Se l' energia di un idrocarburo non viene utilizzata dall'organismo, lo immagazzinerà sotto forma di grasso fino a quando non sarà necessario, quindi sarà un fattore molto importante in termini di nutrizione, facendo sì che questo necessario gruppo di alimenti venga evitato nei trattamenti per l' obesità . .

Raccomandato

ettometro
2020
concorso
2020
glicosuria
2020