capitale

Capitale è una parola che ha diverse sfaccettature e da esse vengono scomposti diversi significati correlati, ma hanno vie di applicazione diverse. La regione in cui sono concentrate le principali entità governative è chiamata capitale e funge da asse di riferimento per parlare di un paese . È la rappresentazione nel mondo della civiltà di un paese, nella capitale sono la stragrande maggioranza degli abitanti di un paese, poiché si ritiene che nelle capitali dei paesi ci siano maggiori opportunità di sorgere, per questi motivi e molti altri La crescita della popolazione nelle capitali è alta.

capitale

Ora, il termine capitale si riferisce anche al fattore elementare con cui viene sviluppata una produzione, che consiste nel denaro e nei beni necessari per acquistare macchinari, proprietà immobiliari e altri tipi di cose fondamentali per avviare e sostenere un'attività. In generale, il capitale deve essere configurato e gestito in modo riproducibile, generando duplex di profitto. I capitali sono divisi in più, circolanti, è uno che non genera profitto, quindi deve essere costantemente rinnovato; fisso, le spese non si vedono fino a lungo termine, ciò che viene prodotto dal capitale fisso non si esaurisce; variabile, è il più noto, è come lo stipendio dato in cambio di un lavoro; Infine, la costante è quella che viene investita, sviluppata e corrisponde a ingenti somme di denaro provenienti da questi movimenti.

Raccomandato

Casandra
2020
accento
2020
Luminosa
2020