calcio

Il nome football deriva dalla parola inglese «football», che significa "piede" e "palla", noto anche come calcio o calcio. È uno sport che si gioca su un campo rettangolare con due goal tra due squadre di undici giocatori con una palla sferica . È il più ampiamente praticato al mondo e anche il più popolare tra gli spettatori, con un seguito di milioni di fan.

calcio

L'obiettivo del gioco è introdurre la palla il più volte possibile nel goal dell'avversario, questo si chiama segnare un goal, la squadra vincente è quella che riesce a introdurre il maggior numero di goal. La durata di una partita è di 90 minuti, divisa in due metà da 45 ciascuna.

Una squadra in campo è composta da portiere, difensori, centrocampisti o centrocampisti e attaccanti. Le abilità specifiche che il giocatore deve padroneggiare sono la corsa, il salto, il dribbling (con i piedi), il lancio e il calcio o il calcio duro e duro.

I giocatori non possono toccare la palla con le mani se non per fare rimesse, e solo il portiere può usare le mani, ma solo per evitare i goal. Il campo di gioco può essere erba (naturale o artificiale) o sporco.

Il gioco è diretto da arbitri (il principale, quelli in linea), che sono responsabili dell'applicazione delle regole e penalizzano le violazioni del regolamento con calci di punizione (diretti o indiretti) e rigori (fallo su un goal). Possono ottenere i giocatori cartellini gialli e rossi, con quest'ultimo il giocatore deve ritirarsi dal campo lasciando la sua squadra con dieci.

Le competizioni di calcio possono anche essere giocate tra squadre dello stesso paese (competizioni nazionali per club), tra squadre di diversi paesi (competizioni internazionali per club), come la Champions League e la Coppa Libertadore, tra le altre. Ci sono campionati nazionali come Euro Cup, America's Cup, Asian Cup e African Cup.

Storia del calcio

Per quanto riguarda la storia del calcio, ci sono record molto antichi di partite simili a quelle del calcio giocate in Giappone, Cina, Grecia e Roma. Tuttavia, in Gran Bretagna è stato dove si è evoluto il calcio ed è quello che conosciamo oggi.

La storia moderna del calcio ha quasi 150 anni, i suoi inizi risalgono all'anno 1863, quando l'Inghilterra fece la separazione tra Rugby-calcio e l'associazione calcistica e fu creata l'Associazione calcistica e la più antica al mondo chiamata Football Association .

Nonostante ciò, esiste un antecedente secondo cui il calcio può essere localizzato nella dinastia Han in Cina durante il 200 a.C., questo gioco è stato chiamato tsu chu, il che significa calciare una palla di cuoio, essendo questo gioco molto piacevole per gli imperatori cinesi.

L'epicuro e l'arpasto erano alcuni dei giochi emersi in Grecia e Roma, alcuni giocavano con i piedi e altri con le mani.

Durante il Medioevo emersero vari tipi di calcio, che avveniva tra regioni, città, parrocchie e gruppi rivali. Un gran numero di giocatori ha giocato e gli obiettivi erano situati a più di un chilometro l'uno dall'altro. Questi giochi erano chiamati calcio di carnevale, poiché erano associati a questo periodo dell'anno ed erano violenti.

A partire dal 18 ° secolo questo gioco è diventato popolare nelle scuole pubbliche, ma molti giocatori per ogni squadra hanno ancora partecipato. Fu solo nel 1846 all'Università di Cambridge che H. de Winton e JC tenne una riunione in quell'università tra le più importanti scuole pubbliche e cercarono di creare regole che regoleranno le partite di calcio. che hanno chiamato, le regole di Cambridge.

Nel 1855 fu creata la squadra più antica del mondo, la Sheffield Football Club, la Notts County league league club fu creata nel 1862 e nel 1863 fu fondata la FA Football Association a Londra.

Nel 1871, a causa dell'idea di giocare una Coppa, il segretario della FA, Charles Alcock, propose un incontro a cui invitarono i membri di tutti i club, a cui parteciparono dodici club.

Nel 1872 si tenne la prima competizione a cui parteciparono quindici squadre e la Coppa fu vinta dai Wanderers, fino al 1982 tutte le finali di queste competizioni si svolsero a Kennington Oval, Londra.

Il calcio si diffuse in Europa all'inizio del XX secolo e la maggior parte delle nazioni aveva già formato le loro confederazioni calcistiche, ad esempio nel 1885 Belgio, 1901 Cecoslovacchia, 1907 Lussemburgo, 1902 Norvegia, Portogallo, 1908 Romania, in Spagna nel 1913, in Svezia nel 1904 e nel 1895 in Svizzera.

In Sud America il primo Club fu creato nel 1870 dopo la partita giocata dai marinai britannici in Brasile e sotto l'impulso di Charles Miller, incoraggiò gli inglesi a formare club in questo paese sudamericano e diede origine alla fondazione di Associacao Atlético Mackenzie a San Paolo.

Il calcio arrivò in Argentina nel 1891 dalle mani dei residenti inglesi che abitavano quel paese, e l'AFA fu fondata nel 1891, nonostante ciò, ciò che rese davvero popolare questo sport furono gli immigrati italiani.

La federazione è stata creata in Cile nel 1895, in Uruguay 1900 e Paraguay 1906.

A Parigi, nel 1904, fu creata la Federazione internazionale di calcio associato (FIFA) e nel 1930 fu organizzata la prima Coppa del Mondo in Uruguay. Da allora si tiene ogni quattro anni ed è la competizione sportiva con il maggior numero di spettatori in tutto il mondo. Il calcio è anche per le donne, dal 1991 hanno il loro campionato mondiale.

Nel 1992 la FIFA aveva già 179 membri e nel 2008 / con 208 associazioni affiliate.

Regole del calcio

Le regole del calcio sono state progettate per essere applicate a tutte le partite indipendentemente dal loro livello, sebbene possano essere modificate nelle categorie di giochi senior, junior e femminile. Per la tua applicazione c'è una certa flessibilità a seconda della natura del gioco. Il calcio attualmente ha 17 regole che sono:

  • Il servizio: prima dell'inizio del gioco, viene effettuato un pareggio, la squadra vincente sceglie l'obiettivo che vogliono. Il gioco inizia con un servizio dal centro del campo da parte della squadra che ha perso il pareggio. I giocatori della squadra avversaria non possono avvicinarsi a meno di dieci yard (9, 14 m) fino a dopo il servizio. Attualmente il vincitore del sorteggio ha due opzioni, scegliere l'obiettivo o prendere il servizio dal centro.
  • Gol: dopo aver segnato un goal, la squadra che ha segnato deve prenderlo dal centro e cambiare goal. Attualmente, non vi è alcun cambio di obiettivo dopo un obiettivo.
  • L'obiettivo: è costituito dallo spazio tra due pali, l'obiettivo sarà valido quando la palla passa tra i due pali indipendentemente dalla sua altezza e senza essere stato lanciato o toccato con le mani o le braccia. Attualmente, è stata inclusa una traversa e l'altezza indefinita nell'obiettivo è stata eliminata.
  • Rimessa laterale: quando la palla lascia l'area di gioco, il primo giocatore a toccarla deve prendere un angolo retto con una linea attraverso il punto in cui è uscita e non sarà in gioco finché non toccherà il terreno. Attualmente, la linea retta è stata eliminata e la palla sarà servita a mano.
  • Fuorigioco: un giocatore sarà in fuorigioco quando il suo compagno di squadra ha colpito la palla ed è più vicino alla linea di porta di un avversario. Questo giocatore non può toccare la palla o chiedere a un altro giocatore di farlo, fino a quando la palla non torna in gioco. Attualmente, questa regola è cambiata in molte occasioni, oggi gli attaccanti che sono più vicini all'obiettivo rispetto ai difensori vengono penalizzati, quando un altro attaccante gli dà un passaggio.
  • Il calcio d'angolo: se la palla esce da dietro la linea di porta, se è un giocatore della squadra in difesa che tocca per primo la palla, questa squadra può effettuare un calcio di punizione dal punto in cui è uscito. Se, d'altra parte, è un giocatore dell'altra squadra che tocca per primo la palla, può colpire la palla libera, ma solo verso la porta e da un punto di 15 iarde o 13, 7 m, in linea retta verso il punto in cui il palla e la squadra avversaria rimarranno dietro la linea di porta fino al rilascio della palla. Attualmente, l'angolo è preso dall'angolo del campo, senza più limiti alla posizione dei giocatori di quelli imposti da loro al di fuori del gioco.
  • Tiro libero: quando un giocatore prende la palla in modo pulito con le mani, ha diritto a un tiro libero, a condizione che prima di ciò lo faccia segnando con il tallone della scarpa. Quando prende il servizio, deve tornare indietro e poi avanzare fino a colpirlo. Attualmente, questa regola è stata rimossa.
  • La mano: nessun giocatore può correre con la palla in mano. In tal caso, alla squadra avversaria verrà concesso un calcio di punizione diretto e il colpevole sarà sanzionato. È ancora presente e sono state introdotte regole per le regole del portiere.
  • Falli: inciampo e ostacoli non sono ammessi, né calci e un avversario non può essere lanciato o tenuto con le mani . Questa regola è ancora in vigore oggi.
  • Altri falli: è vietato lanciare la palla con le mani, né può essere passata a un altro giocatore. Oggi è ancora presente.
  • Infrazioni: senza pretesto la palla può essere presa da terra, mentre è in gioco. Oggi è ancora presente.
  • Passaggio: un giocatore è autorizzato a lanciare la palla se è stata presa in modo pulito o dopo il primo rimbalzo. Attualmente, è stato rimosso.
  • L'attrezzatura: non sono ammessi chiodi sporgenti, guttaperca o rinforzi in gomma piena, piastre di ferro, tacchi o solette degli stivali. Attualmente, i limiti delle uniformi sono stati ampliati e aggiornati.

Il campo di calcio

I regolamenti stabiliscono che il campo di calcio ha le misure stabilite ufficialmente dalla FIFA, questo deve essere rispettato dai club per lo svolgimento di competizioni ufficiali. Nonostante ciò, i club sono liberi di decidere le misure dei loro campi da gioco, in termini di larghezza e lunghezza del loro terreno. Questo regolamento ha causato alcune controversie da questo regolamento, poiché alcuni ritengono che possa essere un vantaggio per il club, rispetto alla squadra rivale durante la partita.

Secondo la FIFA, quando si tratta di partite locali, il campo di gioco deve avere una lunghezza minima di 90 metri e una lunghezza massima di 120 metri . La larghezza del campo deve essere compresa tra 45 e 90 metri e i campi devono essere rettangolari.

Misure secondo la FIFA

Lunghezza 90-120 metri

Larghezza 45-90 metri

Per quanto riguarda le partite internazionali della FIFA, vengono stabilite una lunghezza minima di 100 metri e un massimo di 110 metri . La larghezza dei campi da gioco deve essere compresa tra 64 e 75 metri.

Misure ufficiali per le partite internazionali della FIFA

Lunghezza 100-110 metri

Larghezza 20-25 metri

Secondo le raccomandazioni fornite dalla FIFA, le misure dei campi da gioco per le partite professionali nazionali o internazionali devono essere lunghe 105 metri e larghe 68 metri e sono le misure obbligatorie per le partite di calcio della Coppa del Mondo.

Pallone da calcio

calcio

La palla è uno degli elementi più importanti delle partite di calcio, la sua storia risale ai tempi antichi quando veniva utilizzata come strumento di divertimento.

I modelli e i materiali dei palloni da calcio variano nel corso degli anni, in Cina, ad esempio, hanno usato pelle grezza, i romani e i greci giocavano con le vesciche gonfiate, tutti cercando di ottenere una palla il più rotonda possibile.

Nel 1863 il designer Charles Goodyear progettò il primo pallone da calcio in gomma vulcanizzata, il più sferico possibile ma anche il più duro. In questo anno sono state stabilite le prime regole del calcio.

Nell'anno 1872 gli organismi ufficiali del calcio stabilirono che le palle dovrebbero:

  • Sii di forma sferica.
  • Una circonferenza tra 21, 65 e 22, 29 cm di diametro.
  • Un peso tra 368 e 425 gr.
  • Una pressione di gonfiaggio da 1, 6 a 2, 1 atmosfera.

Da allora i cambiamenti sono stati minori, fino alla Germania del 2006 è apparso un modello chiamato Teamgeist, che significa in tedesco, spirito del gioco, questo si è distinto per il suo design innovativo di 14 pannelli, in precedenza c'erano 32, per questo motivo è lo stesso sferico ma la superficie L'esterno è completamente liscio, proprio come nella pressione puoi vedere il miglioramento.

La FIFA ha stabilito alcuni standard sulla qualità della palla, la prima è l'approvazione della FIFA, che è molto impegnativa e un'analisi di laboratorio deve essere approvata, dove peso, rimbalzo, assorbimento d'acqua, misure e elasticità.

Posizioni dei calciatori

Il calcio è uno degli sport con il maggior numero di seguaci in molti paesi del mondo. Secondo le loro funzioni, ogni giocatore occupa un posto nel campo di gioco. Le posizioni sono raggruppate secondo le stesse: portiere, centrocampisti o centrocampisti, difensori e attaccanti.

facchino

Il compito di questo giocatore è quello di evitare gli obiettivi, la sua posizione è ritardata e gli è permesso usare le sue mani.

difese

  • Difesa centrale: è il giocatore che dirige la zona difensiva, deve avere intelligenza e leadership, generalmente sono giocatori forti, alti e con la capacità di intercettare e andare in campo.
  • Lato: sono giocatori veloci, di grande resistenza, sono il supporto offensivo della squadra e occupano il centro della parte posteriore.
  • Carrilero: questa posizione ha smesso di essere utilizzata, al momento sono riapparsi, puoi vedere 5 o 3 centrali. Svolge le stesse funzioni dei laterali, solo più avanzati e senza giocatori in vantaggio.
  • Libero o libero: questa posizione non è quasi più utilizzata oggi. Il suo obiettivo principale è quello di coprire se un partner della difesa fallisce e occupa la posizione più arretrata di quelli centrali.

centrocampisti

  • Pivot: questo giocatore si trova nella posizione centrale del campo. Esegue un lavoro di equilibrio, in attacco e difesa. La sua funzione è di fornire una copertura permanente ai giocatori centrali e ai centrocampisti. Può essere giocato con uno o due perni e questi giocatori hanno intelligenza tattica e grande capacità di passaggio.
  • Indoor: questa posizione viene utilizzata nel calcio con l'intenzione di concentrare il maggior numero di centrocampisti. Questi giocatori devono essere creativi e di buona reputazione per spostare gli avversari.
  • Mezzo punto: questa posizione è più avanzata che modulare, questo giocatore partecipa alla creazione e alla fine del gioco. Devono avere abilità per l'ultimo passaggio e con un grande talento offensivo e addestrati a fare tiri all'interno dell'area e tiri a lunga distanza.
  • Volante: attualmente si chiama interno o estremo, questo giocatore si trova vicino alla fascia midollare. La sua funzione è quella di cercare di sopraffare la difesa, allargare il campo e centrare la palla e dare il passaggio finale. I giocatori devono essere specialisti nella finta palla e buoni gol dalla palla, oltre a sacrificarsi per aiutare i giocatori laterali nei compiti di difesa.

Attaccanti

  • Estremi: hanno funzioni molto simili a quelle del volante, ma con una condizione più offensiva. Sono giocatori veloci addestrati a fare passaggi e centri per i tiri degli altri giocatori.
  • Secondo attaccante: questo giocatore è una combinazione delle funzioni dell'attaccante e del mezzo punto. Questa combinazione dipende dalle fasi della partita, è generalmente un giocatore con agilità, un buon tiro esterno, buoni movimenti e pende a bordo campo. Devi prendere la pausa dietro la difesa per creare uno spazio e creare un'uscita nel gioco.
  • Punta centrale: è il giocatore con la posizione più avanzata nel gioco, il suo obiettivo è quello di segnare gol, per questo motivo i giocatori che occupano questa posizione sono quelli che hanno la capacità di finire con il minor numero di tocchi possibili.

È importante ricordare che il football americano, emerso alla fine del diciannovesimo secolo, questo sport è una variante del rugby britannico, è praticato da due squadre composte da 11 giocatori ciascuna, su un campo con misure di 100 metri che è diviso in dieci parti uguale ed è condiviso in quattro stanze di 15 minuti ciascuna, con una pausa dopo le prime due stanze.

È uno sport con un grande contatto fisico tra i suoi giocatori, può essere giocato su un campo aperto o in spazi chiusi, anche se preferibilmente si svolgono su campi aperti, questi hanno misure di 109, 7 metri per 48, 8 metri su terreno rettangolare.

Prima della partita viene effettuato un pareggio per stabilire quale delle due squadre calcia la palla per prima. Questo calcio dà il via al 25 ° cortile e va nella zona di fondo della squadra avversaria

A causa del fatto che questo sport ha un forte impatto fisico, sono necessari alcuni accessori protettivi, come: un casco protettivo, parastinchi, paradenti e guanti; oltre a questi, è necessario un sospensorio, che è essenziale in qualsiasi sport di contatto.

Questo gioco è molto popolare nelle università e a livello professionale e dura un'ora, diviso in 4 quarti di 15 minuti ciascuno, sebbene possano durare più a lungo, a seconda delle esigenze del gioco.

Quando si racconta che questi giochi usano i seguenti termini, All Pro Team è il gioco ideale, gli allenatori sono chiamati assistenti allenatori, la squadra ospite viene chiamata partita in trasferta e i giudici principali sono giudicati.

L'evento più desiderato da tutte le squadre di calcio del mondo è la coppa del mondo di calcio, questa competizione, solo per uomini, si tiene ogni quattro anni e vi partecipano le migliori squadre nazionali del mondo. La FIFA è responsabile dell'organizzazione di questo evento mondiale.

Perché un paese vinca un posto nella Coppa del mondo di calcio, deve superare le competizioni pre-torneo. La competizione di eliminazione si svolge con quasi 200 squadre nazionali partecipanti, da lì classificano circa 32 squadre, che si sfideranno per un mese nel paese ospitante designato dalla FIFA e raggiungeranno il campionato della Coppa del mondo.

La Federcalcio messicana è affiliata alla FIFA dal 1929 ed è responsabile della direzione della Mexico National Football Team, la squadra che rappresenta quel paese. Oltre a questa squadra, ci sono altre squadre tra cui quella femminile, Sub 20, Sub 17, la spiaggia e le Olimpiadi.

Le origini della squadra di calcio messicana risalgono agli anni '20, la loro prima partita fu il 9 dicembre 1923. Questa selezione si è distinta come una delle migliori nell'area di Concacaf, accreditando cinque medaglie d'oro in i Giochi dell'America centrale e dei Caraibi negli anni 1935, 1938, 1959, 1966 e 1990, oltre a sei medaglie d'argento negli anni 1954, 1962, 1982, 1993, 1998 e 2002 e una di bronzo nel 1986. Inoltre ha medaglie in competizioni come i Giochi Panamericani, i campionati Concacaf, la Coppa NAFC, la Coppa delle Nazioni del Nord America e la Coppa delle Confederazioni del 1999.

La squadra di calcio messicana ha partecipato 16 volte alla Coppa del mondo di calcio e ha ospitato due volte negli anni 1970 e 1986. Questa selezione è identificata con i colori bianco, verde e rosso, lo stesso della bandiera nazionale. di questo paese, per questo motivo è noto come El Tricolor. Il nero con accenti dorati sono i colori usati nelle uniformi secondarie.

Per molti il ​​calcio è una parte importante della loro vita, per questo motivo è molto importante essere consapevoli di ciò che accade minuto per minuto nei loro giochi, ancor più se si tratta di partite di calcio in diretta. I progressi tecnologici offrono la possibilità di guardare questi giochi dal vivo e gratuitamente, grazie a Internet.

Non hai più bisogno di avere un televisore per guardare le partite di calcio in diretta, puoi goderti i giochi ovunque tu sia, ci sono applicazioni che ti permettono di divertirti. Le app per guardare le partite in diretta sono disponibili su dispositivi con sistemi operativi Android e iOS.

Raccomandato

supporto I
2020
Paracaidismo
2020
Ghost Writer
2020