bustarella

Questo termine deriva dal verbo inglese "pagare" che significa pagare, ed è usato per riferirsi all'atto di intimidazione nei confronti di una compagnia dedicata alla musica o alla stazione radio, attraverso doni o minacce per promuovere determinati cantanti o gruppi musicali, affinché questi siano inclusi nelle linee guida di trasmissione, gli importi offerti saranno soggetti al livello di pubblico della stazione. Questa pratica non è molto ben vista poiché le bustarelle vengono utilizzate per dare impulso alla carriera artistica di qualcuno.

bustarella

La radice di questa pratica è nella fretta o nella corsa di artisti e gruppi musicali, che le loro canzoni suonano nelle stazioni radio, al fine di pubblicizzare la loro musica e ottenere buoni contratti, poiché la durata di una canzone alla radio genera molta influenza sulle vendite di esso. Anche ammende sono state applicate a diverse case discografiche per aver accettato tangenti. La verità è che il tempo di trasmissione di un cantante o di un gruppo musicale alla radio dipenderà dai pagamenti effettuati alla stazione e ai suoi gestori, e non per ciò che valgono artisticamente.

Le procedure per la raccolta della payola possono variare. Alcuni di questi sono: L'artista tiene concerti gratuiti o fornisce una percentuale significativa dei profitti ai registi e ai musicisti delle stazioni radio. Le agenzie discografiche si impegnano a pagare l'estorsione, in modo che i loro clienti possano suonare alla radio. In questo caso, può anche accadere che l'agenzia discografica paghi un determinato importo in modo che un determinato artista che è un concorso per il proprio cliente non suona . Questo sistema è adottato da importanti aziende del mondo della musica.

Pagamento in contanti, effettuato direttamente ai proprietari delle stazioni o tramite terzi. Traffico di droga o riciclaggio di denaro. In questo caso, è comune sentire nuovi cantanti suonare molto alla radio, senza nemmeno sapere da dove viene, di traiettoria sconosciuta e che improvvisamente suonano insistentemente alla radio ed eseguono concerti per qualche tempo, tuttavia scompaiono da un momento a un altro, non vengono più ascoltati e non si esibiscono, in conclusione si allontanano dal mondo musicale. Quando ciò accade è perché sono artisti creati da etichette discografiche di origine incerta, che annullano la payola e organizzano spettacoli con il solo scopo di riciclare denaro dal traffico di droga.

Raccomandato

misantropia
2020
estensione
2020
gancio
2020