brina

La rima è la ripetizione o somiglianza acustica, tra due o più versi, di un certo numero di fonemi o suoni a partire dall'ultima vocale stressata. È considerato un elemento ritmico del testo in versi.

La cosa importante nella rima è la percezione dell'uguaglianza timbrica, quindi è un fenomeno acustico, non grafico; Sebbene, poiché le lettere sono la rappresentazione dei fonemi, in una lettura non articolata c'è sempre la sensazione di quell'equivalenza acustica.

L'importante ruolo della rima nella strofa e nelle poesie che la usano è che indica le relazioni tra i diversi versi. Ed è presente non solo in poesie e canzoni, ma anche in vari giochi divertenti come enigmi, acrostici, scioglilingua e quad.

Esistono due tipi di rima ; se dall'ultima vocale stressata si ripetono la vocale e i fonemi delle consonanti, si dice che la rima è consonante, nota anche come rima totale o perfetta .

brina

Se dall'ultima vocale stressata si ripetono solo i fonemi vocalici, la rima viene considerata assonanza, poiché le vocali prevalgono sempre, viene anche chiamata vocale o rima imperfetta .

Le rime possono adottare nella stanza determinate combinazioni o disposizioni : nella rima continua, il raggiungimento delle rime è simile (aaaa, bbbb, ...). Nella rima gemella o in coppia, il risultato è due rime (aa, bb, cc, ...); nella rima abbracciata, ci sono due versi con una rima gemella incorniciata tra due versi che rimano l'uno con l'altro (abba, cddc, ...); e nella rima incatenata, incrociata o alternata, ci sono due coppie di rime che rimano alternativamente (abab, cdcd ...).

D'altra parte, la rima presenta un'altra definizione in letteratura, questa è considerata una composizione in versi del genere lirico, dove viene spesso usata al plurale. Ad esempio: Rimas de Becquer (poeta e narratore spagnolo, appartenente al movimento del Romanticismo).

Tipi di rima

La rima è uno strumento che utilizza schemi ripetitivi che danno origine a una musicalità o un ritmo, nei poemi. Le rime della scuola materna contengono molte parole in rima e, a loro volta, servono come apprendimento mentre i bambini apprezzano le loro letture.

Schemi ripetitivi di canzoni, poesie e letture semplificano la memorizzazione.

I tipi di rime sono classificati secondo, la coincidenza nel loro suono chiamata rima perfetta e imperfetta, e secondo la loro accentuazione chiamata rima alta, bassa e rima, nota anche come rima falsa.

Successivamente, i tipi di rami esistenti

  • Rima maschile o rima acuta: questo tipo di rima corrisponde alla rima che si verifica tra due parole acute, esempio
  • "Non ti amo più, tesoro

    perché hai perso la testa?

  • Falso rima: questa rima si verifica quando due parole non fanno rima visivamente ma i loro suoni sono simili, questo tipo di roma si verifica quando si usano lingue straniere, ad esempio la rima in inglese .
  • Rima femminile o rima grave: questo viene presentato facendo rima di due parole serie, ad esempio,
  • "Mi sorrideva nello spazio e si sedeva al suo fianco,

    Ero un idiota, con lo specchio annebbiato ”

  • Esdrújulas e sobreesdrújulas fa rima: questo tipo di rima viene prodotto usando parole esdrújulas, esempi, classico, plastica, tragico, pagina, lacrima, ecc.
  • Rima aperta: si verifica quando la fine del suono è una vocale o una consonante dolce. I suoni sono più espressivi perché le vocali possono essere allungate essendo stressate.
  • Rima interna: si verifica quando la rima si verifica nel mezzo o può apparire all'inizio della riga, ad esempio nella prima parola.

Rima assonante e consonante

  • Rima consonante: è anche chiamata consonante, perfetta o totale. Questo tipo di rima si verifica quando esiste un'uguaglianza del suono dall'ultima vocale accentata alla fine della parola, ad esempio coso / tosse, signora / letto.
  • Rima consonante: è anche chiamata imperfetta, assonanza o rima parziale, in questo tipo di rima, i suoni vocalici sono gli stessi dell'ultima vocale stressata. I suoni non sono contrassegnati perché le consonanti non si ripetono e le vocali sono le stesse, i suoni sono più sottili e viene creata una sensazione di volume casuale, ad esempio bambino / live, bicchiere / tappo.

Esempi di Rhyme

"Alle tre del mattino

Ho iniziato a sentire un cricket

era molto impegnato

affilare il coltello ”

«Su una strada stretta

un insetto sta camminando,

il nome di questo animale

Te l'ho già detto "

Canzone messicana

"Una mela di frutta venduta,

prugne, albicocche, melone o anguria

verbena, verbena, giardino di matatena,

verbena, verbena, giardino di matatena,

campana d'oro lasciami passare

con tutti i bambini tranne quello dietro,

dopo, dopo, dopo, dopo,

sarà melone, sarà anguria, sarà la vecchia dell'altro giorno »

Scioglilingua

"Se il servitore non ti serve,

non ti serve come servitore,

a che serve usare un servo che non lavora ”

Rima in poesia

Attraverso la rima, la poesia come espressione poetica acquisisce una modalità ritmica e suoni sottili che sono molto piacevoli e piacevoli per l'orecchio del lettore. Consiste nella ripetizione di due o più versetti, tutti i suoni o parte di esso dalla sillaba accentata nell'ultima parola.

Raccomandato

Coerción
2020
Valutazione olistica
2020
Nobleza
2020