Bovini equini

Quando si parla di bovini equini, si fa riferimento a un gruppo di animali che è principalmente costituito da cavalli, ma potrebbe anche essere costituito da asini, cavalle e muli . I cavalli sono mammiferi della famiglia degli equidi ; in altre parole, è la stessa famiglia in cui l'asino selvatico africano proviene dal Sahara, un antenato di un noto asino domestico, classificato in questa specie. A questa famiglia si aggiungono le zebre, originarie dell'Africa e l'asino selvaggio dell'Asia, la cui sottospecie è l'onager. Qualsiasi somiglianza che il cavallo ha con l'asino è quella grande capacità per la produzione di idrogenazione .

Bovini equini

Questi tipi di bovini non sono generalmente usati come cibo perché non è molto comune mangiare la loro carne; o per il suo sapore o la consistenza che la maggior parte non piace; motivo per cui vengono utilizzati più di ogni altra cosa per attività di carico o trasporto . Inoltre, in alcuni casi, la loro pelle e il loro pelo vengono utilizzati per realizzare diversi prodotti per uso umano.

Sebbene oggi non sia comune mangiare carne di cavallo, nell'antichità significava una grande importanza nutrizionale per l'essere umano dato che era uno degli animali a cacciare di più nell'era dell'uomo primitivo ; ma fu dalla sua domesticazione che fu stabilito uno stretto legame tra questo animale e l'uomo, che in seguito fu usato come trasporto, per attività di guerra o di trazione.

I cavalli, secondo la loro razza, sono classificati in: razza migliorata, tra cui il cavallo purosangue inglese, il cavallo arabo, lo spagnolo, il berbero e l'anglo-arabo; Da parte loro, ci sono quelli non migliorati che includono quei cavalli con bassa redditività economica come il cavallo da trazione.

Raccomandato

Casandra
2020
accento
2020
Luminosa
2020