Bordo artificiale

Un bordo artificiale è stato creato da mani umane per separare un territorio da un altro, ad esempio un muro o un muro, un monumento, spazi vuoti, canali, ecc. Nel corso del tempo ci sono stati molti motivi che hanno spinto molti paesi a crearli, alcuni dei quali hanno impedito l'ingresso illegale di persone.

Bordo artificiale

Ci sono molte ragioni determinanti per la costruzione di questo tipo di frontiere, al momento è possibile che ci sia solo una ragione convincente per farlo, e cioè prevenire l'ingresso di poveri, rifugiati dalla guerra che cercano solo di raggiungere un mondo migliore. In effetti, per alcuni paesi è molto difficile dare il benvenuto a tutti coloro che stanno attraversando situazioni terribili, quindi hanno optato per questo tipo di costruzione.

Molte sono le persone che ogni giorno rischiano la vita cercando di attraversare confini come questi, cercando di raggiungere un paese in cui possano avere una vita migliore, lontani dalla guerra e dalla miseria.

Attualmente, i conflitti costanti insorti nei paesi arabi sono ben noti: la Turchia, ad esempio, ha iniziato la costruzione di un muro al confine con la Siria per ridurre gli attacchi dello Stato islamico; E così come sono molti di questi paesi che si stanno unendo alla costruzione di barriere che fermano il movimento delle persone, sia per ragioni economiche, religiose o politiche.

In America Latina, uno dei confini artificiali più pericolosi e mortali del mondo è quello che separa il Messico dagli Stati Uniti. Questo si estende per circa 3.200 km e secondo i calcoli, migliaia hanno perso la vita nel tentativo di attraversarlo.

Raccomandato

Design tessile
2020
bancario
2020
Unicode
2020