bisettrice

La bisettrice è un termine usato in geometria ed è definito come una linea che lo divide in due parti uguali quando passa attraverso un angolo. geometricamente, i punti della bisettrice sono paralleli, cioè ha la stessa distanza nei raggi di un angolo.

bisettrice

È importante evidenziare che il gruppo di punti posti su un lato del punto fisso della linea è chiamato un luogo geometrico, ha un punto di origine e come tutte le linee si espande verso l' infinito . Allo stesso modo, il punto della bisettrice sarà della stessa distanza dalle due linee dell'angolo, a causa della sua correlazione, quando due linee si intersecano formano quattro angoli, in cui ciascuno di essi determina una bisettrice .

Quando la bisettrice viene applicata in un triangolo, le tre bisettrici angolari della parte interna di un triangolo verranno divise in un unico punto in cui mostreranno equivalenti in relazione ai lati, questo punto viene chiamato incentore del triangolo e rappresenta il centro della circonferenza incorporato nel triangolo. L'incentore ha una proprietà fondamentale, da cui l'origine del suo nome, è "il centro della circonferenza incorporato nel triangolo".

Per rendere la circonferenza incorporata nel triangolo, è necessario tenere presente quanto segue:

  • I bisettori vengono prima disegnati.
  • Con l' intersezione delle bisettrici otterremo l'incentore
  • Dall'incentro verrà tracciata una linea retta perpendicolare a uno dei lati
  • La circonferenza è progettata con il centro dell'incentro e questo passa attraverso l'unione con la linea perpendicolare al lato.

Raccomandato

Singularidad
2020
Medioevo
2020
Credito accademico
2020