basi

La fondazione si riferisce all'azione e all'effetto degli elementi strutturali dell'edificio incaricati di trasmettere i carichi del terreno, quindi la fondazione verrà realizzata sulla base di esso, o con elementi supportati da questo terreno, distribuiti in modo che non superino la pressione ammissibile, che può ammettere, accettare o tollerare che produca carichi zonali.

basi

La fondazione è la resistenza del suolo che è generalmente inferiore a quella dei pilastri o delle pareti che sosterrà, l' area di contatto tra il suolo e la fondazione sarà proporzionalmente più grande degli elementi supportati alle strutture in cui devono prestare attenzione al stabilità costruttiva che dipende in gran parte dal tipo di terreno.

La fondazione dipende soprattutto dalle caratteristiche meccaniche del terreno, dall'angolo di ragionamento interno, dalla posizione della falda freatica, che è l'acqua che si accumula nel sottosuolo su uno strato impermeabile dei carichi esistenti.

Da tutte queste fasi, viene calcolata la capacità portante, che insieme all'omogeneità del terreno consiglia di utilizzare un tipo di fondazione o altri diversi, dove è possibile utilizzare basi superficiali che sono meno costose e più semplici da eseguire, quando si hanno problemi con la capacità portante o l'uguaglianza o la somiglianza delle stesse non è possibile che utilizzino fondamenta superficiali in cui vengono valutati altri tipi di fondazioni.

Nell'area delle fondamenta superficiali è più importante di qualsiasi altra cosa nella parte dei ponti, dove la superficie, che è la parte interna di un corpo che è supportata nelle profondità per garantire che non produca deterioramento.

Raccomandato

Battisti
2020
oligarchia
2020
locanda
2020