ballare

La danza accademica è un insieme strutturato di movimenti ritmici associato al ritmo della musica, che viene insegnato nelle scuole di danza o nelle accademie. In molte istituzioni educative, la danza è una delle pratiche che completano l'educazione di base, che generalmente combina teoria, studio scientifico ed esercizio con lo sport. Qui viene creato un curriculum completo o un modello di insegnamento in Gli studenti possono optare per premi o unità di credito accademico per ottenere la laurea, inoltre l'organismo adotta una nuova disciplina che completa la persona.

ballare

Cos'è la danza?

La danza fa parte di una delle tante espressioni corporee esistenti, ha un'origine ancestrale ed è stata utilizzata in modo che i primi esseri umani che popolavano la terra riuscissero a comunicare. Questa espressione è generalmente esternalizzata con la compagnia dei ritmi acustici e ogni movimento è speciale, per questo motivo è considerato un linguaggio del corpo estremamente importante in tutto il mondo.

Il termine ha la sua genesi in francese Dancier, che si riferisce a una serie di movimenti del corpo a catena che usano la musica come complemento essenziale . Fin dalle sue origini, la danza è stata presa in considerazione come linguaggio universale.

Esistono dischi antichi che dimostrano l'esistenza della danza come mezzo di comunicazione, infatti nella preistoria veniva usata attraverso i suoni emessi dalla natura.

I movimenti erano caratterizzati dall'essere totalmente appassionati e sebbene all'inizio fossero primitivi, a poco a poco stavano adottando elementi delicati e morbidi, più tenui che all'inizio. Nel corso degli anni, lo scontro di palme, passi e il suono degli alberi sono stati sostituiti da strumenti fino a quando, infine, la voce è stata inclusa come ultimo ed eccellente elemento.

Ogni cultura ha caratteristiche diverse, tutte secondo la tradizione in cui ha origine, per questo motivo ci sono luoghi specifici che attirano più attenzione, perché la società in cui si sono sviluppati ha tradizioni speciali e fa aumentare la mobilitazione dei turisti considerevolmente, in questo modo, si conoscono i particolari di quel territorio, si imparano tradizioni, lingua, gastronomia, ecc. In questo senso, la danza ha connotazioni linguistiche, culturali e sociali. Un esempio di questo è la danza Samba, africana e giapponese.

Differenze tra danza e danza

La danza è un'arte utilizzata in molte parti del mondo e sebbene abbia alcune somiglianze con la danza, ad esempio l'uso della musica, ha anche una lunga lista di differenze che riescono a individuare ogni disciplina. Se si parte dalle caratteristiche significative della danza, ci si trova di fronte a fatti concreti che si riferiscono alla danza con movimenti al ritmo, facendo uso di braccia, gambe e piedi. Il termine principale ha movimenti ritmici che coinvolgono tutto il corpo, sono movimenti pianificati, precisi e molto estetici, come si vede nella danza popolare e nella danza contemporanea.

Un altro aspetto che differenzia entrambe le discipline è che la danza ha un tema libero, non c'è una coreografia obbligatoria da seguire, comprendendo così che c'è libertà nei movimenti eseguiti. Certo, ci sono eccezioni specifiche.

Nella danza è esattamente il contrario . In questa arte devi provare e studiare attentamente i movimenti perché, oltre a ballare, la persona si sta esprimendo, c'è sempre un messaggio nascosto dietro i passi trasmessi al pubblico. Questa disciplina è più rigorosa di quanto si pensi, più quando si tratta di coreografie culturali che hanno specifici passaggi inalterabili.

All'interno delle differenze di entrambi i termini ci sono anche le sue caratteristiche. Nella danza, non hai bisogno di studiare in profondità, devi solo imparare le basi per eseguire i movimenti, è per l'intrattenimento e tende ad essere abbastanza spontaneo. Tutto cambia con le danze, poiché partecipa come elemento di rituali, ci sono coreografie che devono essere praticate quotidianamente, organizzazione e concentrazione sono necessarie, e infine, c'è un codice di abbigliamento in base al tipo di movimento che viene eseguito. Con tutto ciò è abbastanza chiaro che la danza e la danza hanno somiglianze, ma non sono le stesse.

Elementi di danza

ballare

Quando si parla degli elementi della danza, si dovrebbe immediatamente fare riferimento alla coreografia, poiché è lei che riunisce ogni elemento, li perfeziona e li modella nei diversi eventi culturali che si svolgono in varie culture. Questi elementi si collegano tra loro, in questo modo, le emozioni e il messaggio nascosto dietro i movimenti del corpo raggiungono il pubblico e si espandono nell'anatomia dell'artista. L'uso costante di questi componenti può variare in base alla cultura.

Cioè, nelle danze alcuni elementi possono predominare più di altri. La maggior parte ha bisogno di movimenti ed espressioni, ma ciò non significa che ce ne siano altri il cui obiettivo è quello di evidenziare il ritmo . Tutto è relativo, tenendo sempre conto della cultura o del territorio di origine.

mozione

Questo elemento è universale nella danza, copre esattamente l'intera anatomia. Non è possibile utilizzare un componente senza eseguire alcuni movimenti e questo include espressioni facciali. I sentimenti sono espressi attraverso il corpo, quindi ogni movimento deve essere studiato a fondo. Sebbene sia stato precedentemente menzionato che non tutti i componenti sono ricorrenti, questo è essenziale.

ritmo

Questo fa parte delle caratteristiche fondamentali di tutte le arti. In questo caso, non è altro che la capacità di muoversi seguendo parametri visivi o sonori, seguendo sempre l'ordine di altri elementi al di fuori di questi.

espressioni

Qui parliamo di espressioni sia del corpo che del viso. In entrambi, vengono trasmessi molti aspetti della danza, si può vedere che la persona è triste, ferita, felice, sopraffatta, piena di rabbia o rabbia e che è perfettamente ciò che si cerca, trasmette le emozioni predominanti di quella coreografia che viene eseguire e far sentire al pubblico il messaggio con la stessa o maggiore intensità. Con lo sguardo puoi decifrare molte cose, ma con il corpo puoi sentire tutti i pensieri dell'artista.

stili

Queste sono tendenze artistiche che predominano in un determinato momento e sono ancora utilizzate come metodo culturale. Alcuni fanno parte delle tradizioni, altri passano alla storia, dando l'opportunità a altre tendenze di nascere e farsi conoscere al mondo. Attualmente, gli stili coreografici sono vari, alcuni più vecchi e più rispettati di altri, ma fanno tutti parte dell'arte, l'essenza di trasmettere un sentimento e soddisfare un pubblico specifico con il talento dell'artista.

Tipi di danza

ballare

Questa sezione è particolarmente correlata agli stili delle diverse danze esistenti . Da un lato, c'è la danza popolare, quella che ha le caratteristiche nette di un certo territorio, che riflette la cultura e le tradizioni, individuando quell'area dal resto del mondo, in breve, una danza indigena. Un esempio di ciò può essere la danza azteca, la danza dei cervi e la danza dei vecchi, tutti originari del Messico. C'è anche la danza classica, che ha un patrimonio medievale, tuttavia, nel corso degli anni sono stati aggiunti diversi movimenti che hanno aggiornato la tecnica della danza.

Il balletto si adatta perfettamente alla danza classica, essendo una delle discipline più praticate al mondo, con il più alto indice di sforzo e pubblico. D'altra parte, nei tipi di danza, c'è la danza contemporanea, eseguita principalmente dai più giovani al mondo (anche se non c'è impedimento per le persone di qualsiasi età). Qui l'identità sociale di ogni artista è esternata nei movimenti, nelle espressioni e nel modo in cui si vestono. Nei tipi di danza prevalgono gli stili e questi sono solo alcuni dei tanti che esistono in tutto il mondo.

Hip hop

È una cultura indigena del Bronx, a New York, con movimenti vicini al suolo e uno stile che comprende non solo danza, ma anche rap, graffiti e DJ. È iniziato nei primi anni '70 ed è stato praticato da giovani portoricani e afroamericani, ma con il passare degli anni la cultura si è diffusa in tutto il mondo, raggiungendo angoli insospettati. Oggi fa parte della danza moderna e. infatti, è uno dei più eseguiti al mondo.

Danza araba

Meglio conosciuta come la danza del ventre, ma il termine viene usato in modo errato, poiché anche altre parti del corpo sono necessarie per eseguire la danza araba, l'anca è l'elemento principale del corpo della cultura. La sua origine proviene dal Medio Oriente, quindi viene applicata in Egitto, Grecia, Nord Africa, tra gli altri. In passato era considerata una delle danze rituali, cioè era un tipo di linguaggio sacro. Ecco un codice di abbigliamento.

Vengono utilizzate magliette top con innumerevoli accessori accattivanti e una gonna abbinata, esponendo l' addome per apprezzare i movimenti eseguiti da ballerini, professionisti o principianti.

ballare

ballare

ballare

ballare

salsa

Di origine cubana, la salsa è ballata in coppia, tuttavia ci sono diversi passi di danza che funzionano perfettamente da soli. Questa è una delle danze che denota la sensualità del latino americano. A poco a poco, come gli altri ritmi, ha raggiunto ogni angolo del mondo.

Danza Kuduro

È originario dell'Angola e fa parte della combinazione di diversi ritmi di danza, tra cui il Kizomba, il ragga, il sungura e lo Semba. La danza Kuduro è abbastanza comune nel suo paese di origine e in Portogallo, infatti, il termine è nato dal portoghese Cu Duro.

Danza aerea

Conosciuta anche come ginnastica aerea, è una disciplina abbastanza popolare oggi, oltre ad essere complicata, va notato, poiché richiede una forza sufficiente nelle estremità superiore e inferiore per rimanere sui tessuti ed eseguire acrobazie. In questo ritmo, lo stile contemporaneo è combinato con alcune tecniche sportive, quindi viene preso in considerazione come ginnastica e balletto.

Danza robotica

I passaggi o le tecniche di danza di questo aspetto cercano di imitare i movimenti di un robot . Il creatore di questa tendenza fu Charles Washington .

Inoltre, ci sono i tipi di ritmi caratteristici dei diversi paesi, in questo caso si rifletteranno quelli del Messico.

  • Jarabe Tapatío: questa coreografia è originaria di Jalisco, risale al XIX secolo e ha una rappresentazione del Messico a livello internazionale, facendosi conoscere come la danza del cappello. Questo stile è accompagnato da Mariachis e la danza consiste nel battere su termini innamorati. È una cultura in cui il personaggio maschile fa una sorta di corteggiamento della donna, conquistandola con i suoi passi e le sue tecniche. In questo tipo di danza, la figura femminile può muoversi accettando gli inviti del suo compagno di ballo o semplicemente respingendo, seguendo sempre le regole della tradizione Jalisco.
  • Polka settentrionale: è originaria della Germania. È arrivato in Messico quando la popolazione tedesca ha iniziato a migrare, raggiungendo il nord del territorio e fornendo parte della loro cultura alla gente del posto. Queste danze sono per la sala da ballo e generalmente in coppia, con la compagnia di strumenti come il sassofono. È uno stile abbastanza felice ed è usato nelle feste nazionali o locali . La danza è stata modificata con il passare degli anni e questo vale anche per i costumi, perché, come alcune altre danze, ha un codice di abbigliamento composto da gonne fiorite, camicia bianca e stivali.
  • La Bamba: fa parte del folklore di Veracruz ed è una delle danze riconosciute in tutto il territorio messicano, arrivando persino a oltrepassare i confini e raggiungere alcuni territori dell'America Latina. Ha una combinazione spagnola e cubana, ma con ritmi musicali messicani. È ballato in coppia, anche se questo non nega la possibilità di fare scambi o aggiungere una o più persone. La bamba è considerata l'inno di Veracruz, quindi tutti i suoi abitanti conoscono la canzone e, ovviamente, i passi di danza di questa meravigliosa coreografia popolare.
  • Flor de Piña: rappresenta Oaxaca, che domina la cultura indigena della città e onora i suoi antenati. È una delle poche danze eseguite dalle donne per rappresentare le donne indigene messicane. La danza è nata a San Juan Bautista Tuxtepec e prevede 3 fasi, nella prima, le giovani donne entrano facendo un giro del sito a passi lenti, simile a un valzer, ma seguendo i ritmi della musica.

    La seconda fase è quella di entrare in una forma a V e seguire i passi più ritmati e allegri, infine, viene creata una fila in cui eseguono diversi passi, ballando dappertutto.

Cos'è la danza accademica

Quando si parla di danza accademica, si fa immediatamente riferimento al balletto, poiché questo stile è uno dei più importanti e complicati al mondo. Ci vuole studio e pratica per essere in grado di eseguire i movimenti, oltre alla completa concentrazione, equilibrio fisico ed emotivo per continuare fino alla fine. Nella coreografia accademica è necessaria una profonda sfumatura accademica, a partire dalle origini delle danze fino alle più attuali. Dopo questo passaggio, vengono spiegate le tecniche, che si mescoleranno con le emozioni e i sentimenti che si cerca di esternalizzare.

Ma oltre agli stili e alle danze esistenti, questo ha una caratteristica particolare e cioè che ha leggi o metodi di sicurezza per proteggere la salute e l'integrità degli artisti e mantenere la coreografia data a ogni ballerina in uno stato perfetto. Va notato che i ballerini delle danze accademiche devono combinarsi con le coreografie concesse, farle proprie, sentirle. In questo modo saranno in grado di sperimentare la grandezza delle emozioni che le melodie e i movimenti trasmettono e, infine, esternarlo in modo che il pubblico abbia lo stesso effetto. Le istruzioni o le lezioni sono dettate da professionisti della zona.

Oltre al balletto, c'è un altro ritmo predominante nelle danze accademiche, ad esempio il valzer, che proviene dall'Austria ma ha raggiunto molti paesi del mondo, soprattutto in America Latina. Questo è un tipo di coreografia che ebbe molta importanza nella nobiltà, interpretata da importanti personaggi reali nel corso della storia. Il valzer è stato anche combinato con il balletto e i suoi ritmi sono abbastanza coerenti con l'opera. Il valzer ha diverse opere a seconda del territorio, ad esempio in Messico è noto Juventino Rosas e il suo tema sulle onde.

Raccomandato

Battisti
2020
oligarchia
2020
locanda
2020