Autore intellettuale

Prima di entrare nell'argomento, per quanto riguarda la definizione di autore intellettuale, è importante definire chi è un autore e l'etimologia della parola per avere un'idea della sua concezione. L'autore può essere definito come la persona che è la causa di qualcosa o l'individuo che inventa qualcosa in particolare ; d'altra parte, la parola autore deriva dal latino "auctor", "autōris" che si riferisce a "fonte", "promotore" o "istigatore". Quando questo concetto è incline all'ambito del diritto, in particolare il diritto penale si riferisce alla persona o all'individuo che commette un crimine, ma è anche colui che obbliga direttamente, preme o induce gli altri al fine di eseguire un compito o quello che coopera con dette azioni.

Autore intellettuale

L'autore intellettuale è la persona che elabora un piano, ma non è colui che lo realizza, ma altre persone; o è quella persona o quel gruppo che serve da ispirazione per un fatto. L'autore intellettuale induce, istiga, incita e incoraggia un altro o altri a compiere un atto criminale, con una ragione particolare. Inoltre, questo è chiamato come induttore o promotore; Le fonti affermano che l'autore intellettuale è colui che direttamente, forma o prepara un altro individuo a compiere un'azione tipica e illegale .

Proprio come l'autore intellettuale è uno dei soggetti che sono immersi nell'atto di eseguire un crimine, c'è anche l'autore materiale, che è colui che compie il crimine o l'azione in quanto tale; C'è anche il complice, che è colui che fornisce determinati mezzi per la realizzazione del crimine; l'autore mediato è colui che utilizza minori o incapaci di compiere l'atto; e il correttore è colui che nasconde tutta la verità su un crimine.

Raccomandato

cromo
2020
neonato
2020
Formulazione di leggi
2020