assimilazione

È uno dei termini polisemici più utilizzati. Il contesto più usato è quello del processo che una persona attraversa, dove si dedica a riflettere su un evento in cui un evento lo ha scosso e non riesco a capire . È stato utilizzato in diversi campi, tra cui biologia, linguaggio e genetica, all'interno dei quali si sono evoluti e adattati. Nel campo della biologia, il termine è legato alla produzione di nuove cellule considerate complesse, usando altre che hanno strutture semplici .

assimilazione

L'assimilazione del cibo, d'altra parte, è il passaggio durante il quale le proteine, i carboidrati e i componenti con valori nutrizionali del cibo vengono convertiti in sostanze leggere che vengono assorbite dall'organismo . In genetica, si verifica quando un genotipo genera una risposta a un'entità ambientale, indipendentemente, per proteggere da ogni possibile danno. A livello culturale, la parola assume un significato che detta: l' integrazione di una piccola città in un'altra con maggiori poteri di dominio, può perdere il suo potere adottando un'altra che ha più esponenti della propria.

Nel linguaggio, nel frattempo, l'assimilazione fonetica si verifica quando la pronuncia di un termine si evolve, cioè è semplificata, rendendo la sua pronuncia molto più semplice, oltre ad adattarla al contesto. Possono essere dati da due situazioni, la parola può cambiare a causa dell'influenza del termine prima di esso, essendo così progressiva, e se la parola dopo lo costringe a cambiare, diventa un caso regressivo ; ci sono anche le condizioni in cui possono verificarsi, come la vicinanza e l'adiacenza. Sono classificati in 4 tipi, in base alla posizione della parola che cambia il contesto e la condizione : regressivo per adiacenza, progressivo per adiacenza, regressivo per prossimità e progressivo per prossimità .

Raccomandato

Paleontología
2020
alpinismo
2020
l'outsourcing
2020