Ares

Ares era il dio della guerra e il figlio di Zeus e Hera . Ha rappresentato la violenza cruda e gli atti indomabili che si sono verificati in tempo di guerra, in contrasto con Athena, che era un simbolo di strategia tattica e pianificazione militare.

Ares

Entrambi non amavano i loro genitori. Ogni volta che Ares è apparso in un mito, è stato ritratto come una persona violenta, che ha affrontato l'umiliazione attraverso le sue sconfitte più di una volta. Nell'Iliade, si dice che Zeus lo odiava più di chiunque altro ; Ares era anche dalla parte dei perdenti della guerra di Troia, favorendo i Troiani. Era l'amante di sua sorella, Afrodite, che era sposata con Efesto. Quando ha scoperto la questione, ha escogitato un piano e è riuscito a umiliarli entrambi. L' unione di Ares e Afrodite ha dato alla luce otto bambini, tra cui Eros, dio dell'amore.

C'erano pochi templi attribuiti ad Ares nell'antica Grecia . I sacrifici sarebbero generalmente fatti quando un esercito marciava in guerra; Gli spartani avrebbero sacrificato Enyalius, un altro dio minore e figlio di Ares ed Enyo. Tuttavia, il nome è stato utilizzato anche come cognome per Ares.

Quando Ares andò in guerra, fu seguito dai suoi compagni, Deimos (terrore) e Phobos (paura), che furono il prodotto della sua unione con Afrodite. Eris, dea della discordia e sorella di Deimos e Phobos, li accompagnava spesso in guerra.

Ares era il dio della guerra olimpico, la lussuria della battaglia, il coraggio e l' ordine civile. Nell'antica arte greca era raffigurato come un guerriero maturo, con la barba armato di battaglia, o un giovane nudo, con la barba e il timone e la lancia.

miti:

Ares ebbe una relazione di adulterio con la dea Afrodite, ma suo marito Efesto catturò la coppia in una rete d'oro e li umiliava chiamando il resto degli dei per testimoniare.

Quando Afrodite si innamorò del bel giovane Adone, il dio divenne geloso, si trasformò in un cinghiale e lo divorò mentre cadeva.

Ares trasformò sua figlia Harmonia e suo marito Kadmos da Tebe in serpenti e li portò alle Isole dei Beati.

Il dio uccise Hallirhothios per vendicare lo stupro di sua figlia Alkippe. Fu processato alla corte di Areiopagos ad Atene ma assolto per omicidio.

Ares arrestò il criminale Sisifo, un uomo empio che aveva osato rapire il dio della morte Thanatos.

Raccomandato

Sentido de Pertenencia
2020
Cura di sé
2020
Poesia lirica
2020