aracnidi

Gli aracnidi sono un gruppo di artropodi chelicerati (mancano di antenne), caratterizzati dall'avere quattro coppie di appendici toraciche . Rappresentano un gruppo molto diversificato; le specie più comuni sono ragni, zecche, acari, scorpioni, tra gli altri. Di solito abitano regioni calde o tropicali. Il loro mezzo preferito è il terreno, dove possono essere spostati inosservati, tra le foglie secche.

aracnidi

Gli aracnidi sono principalmente animali carnivori che si nutrono di insetti, vermi e persino altri aracnidi. Esistono specie come gli acari che succhiano gli ectoparassiti, cioè vivono in un altro organismo, si nutrono del loro sangue o della cheratina della pelle. Da parte loro , i ragni sono esperti nell'applicazione di strategie per la caccia, come la realizzazione di ragnatele che immobilizzano gli insetti.

L'anatomia degli aracnidi è divisa in due regioni : il cefalotorace e l'addome. Le appendici sono inserite nel cefalotorace. Accanto alla bocca ci sono un paio di pedipali e quattro paia di zampe. Non hanno antenne e generalmente hanno una o più paia di occhi semplici. Il loro respiro è aereo, hanno trachea e filotrachea. In relazione al loro sistema circolatorio, gli aracnidi hanno due cuori che si trovano in una sorta di tubo.

La maggior parte degli aracnidi è innocua e persino benefica per l'uomo e la loro azione consente la distruzione di insetti dannosi. Tuttavia, ci sono specie molto pericolose come scorpioni e ragni chiamati "vedove nere" ; così come altri portatori di malattie, come zecche e acari.

Nel caso degli scorpioni, questi hanno pedipalpe altamente sviluppati e piccole chelicere sotto forma di tenaglie. Alla fine dell'addome hanno un pungiglione che usano per iniettare veleno nella loro preda ; sono di abitudine notturna e generalmente sono sotto le pietre. La sua riproduzione è attraverso le uova.

I ragni si nutrono solo di prede in movimento, il loro metodo di caccia è attraverso le loro chelicere, che vengono utilizzate per iniettare veleno e uccidere l' animale . Anche la sua riproduzione è ovipara.

Gli acari, da parte loro, sono aracnidi di piccole dimensioni, ad eccezione delle zecche che sono percepibili dall'occhio umano, i loro corpi hanno forme diverse: lunghi, corti, rotondi, ecc. possono avere due, tre o quattro paia di zampe.

Raccomandato

rabbino
2020
giudizio
2020
Natale carol
2020